CONDIVIDI
Williams (Getty Images)

F1 | Martini lascia la Williams

La Williams  in questo inverno ha fatto tanto rumore in F1 per questioni legate a sponsor. Dopo che, infatti, sembrava tutto pronto per il ritorno di Robert Kubica, il marchio inglese ha deciso di effettuare una netta virata sul giovanissimo Sirotkin. Secondo alcune voci del paddock, il pilota russo sarebbe stato ingaggiato grazie alla sua enorme dote economica essendo portatore di un potente sponsor.

Secondo quanto riportato da “Speedweek”, però le casse della Williams, a fine anno potrebbero ricevere una brusca frenata. Lo storico sponsor Martini, infatti, sarebbe seriamente intenzionato a lasciare la F1 per scommettere su nuovi mercati.

Nuove strategie

Martini, che fa riferimento alla casa madre Bacardi era arrivato in F1 nel 2014 e si era legato con un accordo quinquennale con la Williams. Alla fine del 2018 però, dopo la scadenza del contratto, il marchio di bevande mollerà gli inglesi.

In casa Williams quindi diventa ancora più di vitale importanza l’apporto economico offerto dai due piloti Stroll e Sirotkin. Intanto gli inglesi assicurano di avere una certa stabilità economica a prescindere da tutto, ma l’impressione è che Martini con il proprio addio crei una seria crepa all’interno del bilancio della scuderia.

Martini in passato ha sempre partecipato in maniera attiva a diverse competizioni motoristiche offrendosi come sponsor. In particolare è diventata famosa la sua partecipazione nel mondo dei rally. A quanto pare però l’obiettivo della società è quello di concentrarsi sugli altri marchi di proprietà Bacardi e di rimodulare le strategie pubblicitarie. Intanto dopo Il Banco Santander la F1 perde un altro importante sponsor dopo l’insediamento di Liberty Media.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori