CONDIVIDI
Charles Leclerc (Getty Images)

F1 | Charles Leclerc: “Avrò tanto da imparare da Vettel”

Questa per Charles Leclerc è stata la stagione di esordio in F1. Il driver monegasco con una vettura che veniva da una stagione praticamente quasi a secco di punti (solo 5 i punti conquistati da Wehrlein nel 2017), ha saputo totalizzare ben 39 punti entrando spesso nella top 10. Queste grandi prestazioni gli hanno consegnato tra le mani la Ferrari 2019. Un grandissimo onore quasi mai capitato ad un pilota praticamente esordiente come lui.

Come riportato da “Motorsport.com”, Charles Leclerc ha preso parte agli Autosport Awards e ha così dichiarato: “Questa è stata una grande annata. Non credevo di fare così bene e non pensavo di essere promosso in Ferrari. Per me è pazzesco quello che sta accadendo e faccio ancora fatica a realizzare tutto questo”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Charles Leclerc CLICCA QUI

Leclerc grato alla Sauber

Il nuovo pilota Ferrari ha poi continuato: “Le prime tre gare sono state complicate perché avevo tanto da imparare. Dopo però è andato tutto liscio ed è stato un anno fantastico, che non sarebbe potuto essere tale senza l’aiuto di una grande squadra alle spalle che ha saputo tirare fuori tutto il potenziale della macchina. A fine anno eravamo regolarmente in Q3 ed è merito della squadra”.

Infine Charles Leclerc ha così concluso: “Adesso non vedo l’ora di affrontare le sfide che mi attendono nei prossimi anni. Avrò tanto da imparare da Vettel, è tutto totalmente nuovo e sarà un bel salto. Sarà un onore avere un campione come Sebastian al mio fianco”. Il giovane monegasco punta a fare una stagione di apprendistato anche se c’è già chi punta a scommettere su di lui per il mondiale 2019.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori