CONDIVIDI
Cesare Fiorio (©Getty Images)

Incredibile quanto accaduto nella giornata di ieri, Cesare Fiorio, infatti, è stato colto improvvisamente da un malore mentre era in bici nelle campagne di Ceglie Messapica, in provincia di Brindisi. In questo momento si trova in prognosi riservata presso l’ospedale Perrino di Brindisi. L’ex dirigente sportivo è arrivato all’attenzione dei medici in codice rosso con ferite alla testa e alle braccia

Cesare Fiorio ha cominciato la sua carriera nel mondo dei motori come pilota prima di diventare poi Direttore Sportivo di Lancia e di FIAT. Il suo impegno sportivo nei primi anni è stato principalmente concentrato nei rally. Nel 1992 ha stabilito un record riconosciuto dal Guinness dei primati attraversando l’Atlantico da ponente verso levante con il monoscafo Destriero in 58 ore e 34 minuti.

Cesare Fiorio, una vita nel motorsport

Cesare Fiorio in ogni caso è famoso all’opinione pubblica italiana soprattutto per il suo ruolo di direttore sportivo della Ferrari  dal 1989 al 1991. In Formula 1 tra matrimoni e addii è rimasto sino alla metà del 2000, quando si è ritirato poi definitivamente dalla scena. Negli ultimi anni è diventato un volto noto della Rai, partecipando come opinionista fisso alla trasmissione Pole Position.

Cesare Fiorio, torinese di nascita, vive da diversi anni in Puglia, dove gestisce la masseria Camarda e si dedica alla sua passione per la bicicletta. A quanto pare nella giornata di ieri, mentre si trovava in contrada Natalicchio, sulla strada provinciale tra Carovigno e Ostuni ha avuto un malore. Alcuni passanti, infatti, lo avrebbero trovato lì a terra privo si sensi.

Cesare Fiorio, 78 anni il prossimo 26 maggio era solito passeggiare in bici ogni giorno proprio per quelle strade. Per ora non si conosce ancora l’esatta dinamica di quanto accaduto. A quanto pare, cadendo avrebbe battuto la testa perdendo conoscenza, le sue condizioni sono critiche, nelle prossime ore si attendono aggiornamenti.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori