CONDIVIDI
Cal Crutchlow (getty images)
Cal Crutchlow (getty images)

 

 

A Indianapolis Cal Crutchlow correrà da ‘separato in casa’, nei box della Ducati ma con un contratto nuovo di zecca firmato con LCR Honda. Il pilota britannico qualche settimana fa aveva promesso amore e fedeltà alla Rossa, ma qualche giorno fa ha deciso di prendere la buonuscita della casa di Borgo Panigale ed emigrare nella Honda satellite.

“L’accordo con il team LCR Honda è stato raggiunto a fine luglio, nei giorni successivi alla mia dichiarazione al WDW che avrei continuato con Ducati anche nella prossima stagione”, ha spiegato Crutchlow nella conferenza stampa che anticipa il GP di Indianapolis… Per certi versi è stata una sorpresa anche per me, l’accordo con LCR è stato trovato in pochi giorni: è successo tutto rapidamente, in fretta, ma anche queste sono le corse”.

Ma quando gli è stato chiesto perchè il cambio di decisione non c’è stato prima, quando poteva svincolarsi senza buonuscita, il pilota inglese si è irrigidito: “Non vi devo alcuna spiegazione. Ho detto che dopo il WDW abbiamo trovato un’intesa comune con Ducati per non continuare insieme nel 2015. Abbiamo trovato un accordo che ha soddisfatto entrambi, pertanto non vi devo spiegazioni precise a questo proposito”, ha concluso Crutchlow.

 

 

Redazione

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori