CONDIVIDI
Valtteri Bottas (©Getty Images)

F1 | Bottas battagliero: “Le critiche del 2018 mi hanno rafforzato”

Da tutti è stato considerato “Il Maggiordomo” per eccellenza della passata stagione di F1 e questa definizione a Valtteri Bottas, in controtendenza rispetto a ciò che ci si potrebbe attendere da un nordico, lo ha fatto parecchio soffrire. Ma non solo. A dare il colpo di grazia all’orgoglio del driver di Nastola è stata la decisione plateale del muretto Mercedes di sacrificarlo in alcune situazioni a suo favore, come quando a Sochi ha ricevuto l’ordine di rallentare e far passare il suo compagno di squadra Hamilton in lotta per il mondiale.

Superato l’evidente stato di scoramento in cui era piombato e ringalluzzito dal 5° posto ottenuto di recente nell’Arctic Lapland Rally svoltosi a Rovaniemi, il biondo finnico è tornato a parlare in tono confidente e ottimista nei confronti del campionato che prenderà il via dall’Australia il prossimo 17 marzo.

Sono felice che a breve ricominceranno le gare per ché il mio 2018 non è andato come avrei voluto. Sono stato molto criticato in alcuni frangenti e questo mi è servito da sprone per tornare più forte di prima“, ha dichiarato al sito ufficiale della F1. “Adesso riesco a vedere aspetti positivi che dopo Abu Dhabi non consideravo“.

Per via dei cambi regolamentari ci saranno dei punti di domanda sulle nostre prestazioni, ma vi posso garantire che tutti in fabbrica stanno lavorando sodo perché la monoposto sia all’altezza“, ha precisato il 29enne.

Dapprima in tour-vacanza nel Sud America tra Cile e Argentina, poi in Lapponia per il suo debutto nel traverso con una Ford Fiesta WRC Plus, Bottas ha già cominciato il percorso di avvicinamento ai test invernali in programma a Barcellona dal 18 febbraio.

Quando sono rientrato a gennaio ho subito iniziato ad allenarmi e ormai sono diverse settimane che sono impegnato. Finora è andato tutto bene e mi sento pieno d’energia“, ha concluso speranzoso di non doversi più trovare a fare da zerbino ad Ham.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori