CONDIVIDI
Fernando Alonso (Getty Images)

Fernando Alonso sta vivendo uno dei periodi più neri della sua carriera. Nonostante stia dimostrando di essere al top a livello di forma guidando davvero ad altissimo livello, sta soffrendo un mezzo nettamente inferiore alle sue potenzialità. La McLaren, ma soprattutto il motore Honda sono troppo inferiori a tutto il resto. Lo spagnolo si è spesso ritrovato appiedato dalla sua monoposto, anche quando con la sua maestria era riuscito a portarla in zona punti.

Come riportato da “Sky Sport News”, Fernando Alonso ha parlato del suo futuro: “Come ho detto molte volte, voglio vincere l’anno prossimo e non voglio giocare molto sulla decisione da prendere, voglio essere più o meno sicuro di quello che faccio. Sono aperto a qualsiasi cosa, vedremo cosa succederà in McLaren, sto correndo per loro e mi piace, abbiamo faticato tanto insieme in questi mesi per crescere”.

Alonso vuole vincere

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Non ho un quadro chiaro di ciò che sta per accadere. Ci sono tanti movimenti là fuori. So che ci sono ancora più manovre di quelle che realmente conosciamo. Ci saranno tanti cambiamenti per l’anno prossimo. Io cercherò di mantenere la calma e prendere la migliore decisione per l’anno prossimo”.

In questi giorni si è parlato del possibile matrimonio tra Mercedes e McLaren per l’anno venturo, ma su questa possibilità Fernando Alonso non sembra entusiasta: “Non cambierà molto. Ovviamente in McLaren non siamo abbastanza competitivi e uno dei problemi principali sembra essere il motore. Sono sicuro che la McLaren farà di tutto per essere competitivi l’anno prossimo, ma a me non interessa il motore che useremo. Voglio solo vincere, staremo a vedere”.

Insomma sembra proprio che la permanenza di Fernando Alonso in squadra non dipenda dall’avvento della Mercedes come si era paventato. In fondo, molti ritengono che anche in caso di fornitura di propulsori, la McLaren comunque riceverebbe materiale poco avanzato, visto che il team tedesco non avrebbe alcun interesse a potenziare un possibile rivale.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori