CONDIVIDI
(©Getty Images)

F1 | All’asta cimelio di Schumacher. Non era mai successo prima

L’evento si terrà questa domenica a Parigi e vedrà in vendita tute, caschi e volanti appartenuti ai piloti più forti e iconici del Circus degli ultimi 25 anni.

Si chiama Vibration ed è il nome che la casa d’aste Artcurial ha scelto di utilizzare per la giornata conclusiva del salone internazionale dedicato alle auto vintage Rétromobile, in cui verranno battuti ben 368 lotti, da fare girar la testa a qualsiasi fanatico dei motori. Tra i memorabilia più prestigiosi, quelli appartenuti a Michael Schumacher, Mika Hakkinen e Lewis Hamilton, Fernando Alonso e Sebastian Vettel, alla portata di tutte le tasche.

La collezioni sul Kaiser

Ben 12 sono i caschi disponibili appartenuti al grande campione di Kerpen dal 1995 al 2011. Alcuni pezzi sono davvero esclusivi sia nella sostanza, sia nel prezzo. Si va da 30 mila euro ai 100mila del primo Schuberth da lui usato. Una vera rarità, visto che è stato solamente testato dal tedesco nel 2000, ma mai indossato in corsa.

Valutato tra 10.000 e 20.000 il casco autografato dal compianto Jules Bianchi. Si tratta dello Schuberth cromato che il driver transalpino aveva portato nella stagione 2013, ma pure nel test Pirelli di Silverstone, a cui aveva partecipato occultando il logo del Marussia.

Quindi, tra le altre chicche possiamo citare una tuta appartenuta a Kimi Raikkonen nel mitico 2007 dell’iride con i colori del Cavallino, e un casco sempre di Iceman nel 2001, quando debuttò nella massima serie con la Sauber, scuderia che come noto lo riporterà in griglia quest’anno. Qui il valore si aggira attorno i 7.000 e i 12.000 euro.

Chi non dovesse disporre di un budget tanto elevato, non si disperi. Con qualcosa può comunque tornare a casa. A partire da un centinaio di euro si possono acquistare guanti e ginocchiere di Ham, 3 visiere provenienti da altrettanti caschi di Robert Kubica, ed altri esemplari appartenuti a Schumi e Nico Rosberg.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori