CONDIVIDI
Johann Zarco (Getty Images)

Johann Zarco arriva da una stagione davvero di altissimo profilo. Al primo anno in MotoGP nel team satellite Tech3 ha portato a casa ben 3 podi e il titolo di rookie of the year. Il francese in particolare si è spesso piazzato davanti ai piloti titolari Yamaha dimostrando di meritarsi una moto ufficiale.

Come riportato da “L’Equipe”, Johann Zarco ha così dichiarato in merito alla prossima stagione: “Il Team Tech3 è la squadra satellite Yamaha che corre sempre con la moto dell’anno precedente, quindi gareggerò con la M1 2017″.

Zarco contento che Rossi parla di lui

Il francese ha poi proseguito: “Se avrò l’intelligenza e sarò bravo a sfruttare la moto al 100% non sarò poi così lontano dai primi tre del mondiale. Questo è il mio obiettivo. La Yamaha attende la decisione di Rossi e io devo convincerli cercando di piazzarmi davanti ai piloti ufficiali. In ogni caso la mia carriera non dipende dalla decisione di Rossi“.

Parlando sempre del Dottore, Johann Zarco ha poi affermato: “Mi ha paragonato a Verstappen. Quando Rossi parlano ascoltano tutti, lui rende famosi gli altri piloti. All’inizio diceva che avevo uno stile troppo a Moto2, poi alla fine ha detto che ero uno dei più veloci. Ogni volta che ha parlato di me in negativo o in positivo ha aumentato la mia popolarità”.

Il francese in questi ultimi mesi ha dimostrato più volte di avere voglia di avere una moto ufficiale. Il chiaro interesse di KTM, infatti, ha messo in pre-allarme un po’ tutti. In particolare la Yamaha e consapevole che non può permettersi di perdere un talento così. Ad Iwata già si mangiano le mani per aver lasciato andare Dovizioso e non vogliono ripetere lo stesso errore.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori