CONDIVIDI
MotoGP (Getty Images)

MotoGP | Wayne Rainey: “Se Lorenzo mette paura a Marquez può indurlo all’errore”

Marc Marquez e Jorge Lorenzo andranno a formare nella prossima stagione il dream team della MotoGP. Il duo spagnolo è quello che insieme totalizza più titoli mondiali tra tutte le coppie presenti nel campionato. In tanto sono già pronti a scommettere sulla scarsa stabilità della coppia.

Jorge Lorenzo arriva da un biennio complicato in Ducati, ma nei primi test con la Honda ha già dimostrato di poter dire la sua con la nuova moto. Da par suo, invece, Marquez è l’assoluto padrone del mondiale ormai da diversi anni e conosce come le sue tasche la Honda.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Marc Marquez CLICCA QUI

Due stili diversi a confronto

Come riportato da “Autosport”, Wayne Rainey ha così dichiarato in merito alla rivalità tra Lorenzo e Marquez: “Jorge avrà davvero grandi motivazioni. Inoltre ha uno stile di guida che gli permette di arrivare quasi sempre al traguardo correndo pochi rischi. Se riesce a mettergli paura a Marquez può costringerlo all’errore e a cadere”.

Il rider americano ha poi proseguito: “Marc è in Honda da tantissimo tempo e la moto è stata sviluppata completamente su di lui. Jorge da par suo se non dovesse riuscire a vincere subito potrà sempre dire di non aver messo ancora punto la moto. Ad eccezione di questo però credo che vorrà mettersi subito in mostra e vincere già dalla prima gara per far capire a tutti le proprie serie intenzioni”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori