CONDIVIDI
photo Twitter

MotoGP Austin | Yamaha reclama in Direzione Gara l’episodio tra Vinales e Marquez in Q2.

Dopo quanto successo nelle Qualifiche tra Maverick Vinales e Marc Marquez, con il fenomeno di Cervera finito “under investigation” per aver ostacolato il giro veloce del pilota Yamaha, il pilota Honda rischia una penalizzazione. Maio Meregalli e Vinales, subito dopo la Q2, sono andati in Direzione Gara per reclamare l’episodio, dopo che dal box Yamaha era già stata segnalata l’infrazione in tempo reale via mail. Alla luce della riunione di stamattina non è escluso che Marc Marquez possa essere penalizzato e perdere la pole, ma notizie ufficiali si avranno solo al termine delle Qualifiche della Moto2.

Nel parco chiuso i due campioni spagnoli sembravano essersi chiariti, ma a quanto pare i manager di Iwata non hanno voluto digerire l’ennesima manovra errata di Marquez dopo quanto successo in Argentina meno di due settimane fa. “Non ho visto Maverick. Sono stato onesto e mi sono scusato… Se non fai qualcosa di sbagliato non ti penalizzeranno – ha commentato El Cabroncito -. Devi correre come sai, imparando dall’esperienza, ma senza cambiare stile… Non ero molto in forma fisicamente perché ho un brutto raffreddore. Sono contento di vedere che riusciamo a tenere il passo gara perché Austin è un circuito difficile”.