CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi non smette mai di stupire i propri fan. Nell’ultima stagione però le cose non sono andate come sperato. Il Dottore, infatti, ha totalizzato solo 208 punti chiudendo al 5° posto nella classifica generale. Un bel passo indietro per il 46 che con il rendimento del 2017 ha fatto registrare la sua peggiore annata in Yamaha.

L’ultimo anno ha portato a Valentino Rossi una sola soddisfazione, la vittoria di Assen che lo ha riconfermato a grandissimi livelli in MotoGP. Eppure la stagione non era cominciato di certo in malo modo. Il 46, infatti, aveva subito messo a segno 3 podi piazzandosi in testa alla classifica mondiale. Purtroppo però gli infortuni lontano dalle piste e i tanti problemi della Yamaha lo hanno lentamente relegato a ruolo i comparsa.

Il Dottore non vuole smettere

Proprio per questo Valentino Rossi è già al lavoro con i suoi ingegnere e con Maverick Vinales per riportare il team di Iwata sul tetto del mondo. Il binomio MarquezHonda sembra davvero imbattibile e proprio per questo in Yamaha si punta sull’esperienza del Dottore e la voglia di emergere di Vinales per risalire la china.

Un altro argomento caldo però per quanto concerne Valentino Rossi in questo momento è sicuramente il suo rinnovo di contratto. Il pesarese ha un accordo con Yamaha che scade nel 2018 e ha già fatto sapere che vorrà continuare un altro po’, anche se ha più volte sottolineato che la sua decisione definitiva verrà data solo a metà del prossimo campionato.

Valentino Rossi però a Radio Deejay, durante lo Zozzoni Day, un’iniziativa benefica in cui il Dottore ha messo all’asta una propria maglia autografata, Vale ha rivelato: “Il prossimo anno sicuramente correrò, poi valuterò se fare ancora un anno o due”.

Antonio Russo