CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi felice di tornare in pista dopo l’Argentina

Valentino Rossi arriva da una gara decisamente complicata. Tralasciando i fatti accaduti tra lui e Marc Marquez, infatti, in sud-america la M1 del Dottore non ha funzionato per niente. La Yamaha, infatti, sembra ancora troppo distante da Ducati e Honda.

Valentino Rossi in vista del prossimo Gran Premio ad Austin ha così dichiarato: “Tornare in pista dopo una gara difficile come quella in Argentina è sempre importante. Dobbiamo lavorare per migliorare la nostra M1 e ogni sessione sarà cruciale. Austin è una pista molto complicata per me e per la M1”.

Austin gara della svolta

Il Dottore ha poi continuato: “Anche per questo motivo ho bisogno di lavorare al meglio con il mio team, così possiamo trovare un buon set-up sin dal primo giorno di prove. Sono fiducioso. Sono sempre felice di correre in Texas, mi piace l’atmosfera e la pista. Non è stato un buon inizio di stagione, ma ad Austin spero di fare una buona gara. Faremo del nostro meglio”.

A Valentino Rossi fa eco anche il compagno di team Maverick Vinales, che in merito al prossimo GP ha commentato: “Questa è la terza gara e non possiamo più permetterci errori. Dobbiamo lottare con tutte le nostre forze per la vittoria. Non ho un buon ricordo di questa pista perché sfortunatamente sono caduto all’inizio della gara. Quest’anno sono pronto a lottare per il podio. Mi piace tanto la pista e cercherò di dare il mio 100% e godermi al massimo il GP”.

Antonio Russo