Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Sono 10 anni che sento dire che sono finito”

Valentino Rossi arriva da una stagione complicata. I problemi tecnici occorsi alla sua Yamaha hanno, infatti, costretto il Dottore a giocare spesso sulla difensiva. Nonostante tutto il 46 è riuscito comunque a chiudere l’annata con un importante 3° posto nella classifica iridata.

Come riportato da “Speedweek”, Valentino Rossi ha così risposto a chi lo accusa di essere troppo vecchio per la MotoGP: “L’età non conta. Non penso ai rischi quanto corro. Se mi accusi di non vincere da Assen 2017 e che Maverick quest’anno ha vinto in Australia ti rispondo che sfortunatamente abbiamo sbagliato il set-up in Australia e la scelta delle gomme, ma questo si è saputo solo dopo la gara. Ogni volta che vengo sconfitto mi dicono che sono finito, è bello perché ho ascoltato queste cose tante volte negli ultimi 10 anni”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore non pensa a risparmiarsi

Il Dottore ha poi continuato: “Abbiamo avuto tanti problemi a Misano e ad Aragon. La vittoria di Maverick ha aiutato per l’umore a tutta la squadra. Questa cosa è subito parsa come un rimedio perché venivamo da un momento difficile e l’armonia è subito ritornata. Fisicamente ero più in forma nel 2018 rispetto al 2017. Nel 2017 mi sono rotto la gamba e certe volte a fine gara ero stanco. Onestamente certe volte accadeva anche prima dell’infortunio, ecco perché mi sono allenato ancora di più lo scorso inverno. Ci deve essere una differenza tra i giovani piloti e me”.

Valentino Rossi ha poi così concluso: “Principalmente si tratta di migliorarsi. Vinales ha solo 25 anni, quindi è logico che impara e migliora di anno in anno. D’altra parte devo concentrarmi maggiormente sugli aspetti tecnici e sul rendere la moto più potente e migliorare il mio stile di guida. Con l’esperienza impari a dare il massimo quando conta. Quando sei giovane pensi di meno e vai sempre a tutto gas. In una gara naturalmente devi sempre essere pronto a rischiare. Non penso mai in gara a risparmiarmi”.

Antonio Russo

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore