CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Se non ci saranno miracoli non vinceremo quest’anno”

Valentino Rossi sta vivendo uno dei momenti più grigi della sua carriera. La vittoria per il Dottore manca da ormai più di un anno, ovvero l’affermazione di Assen. A costringere il 46 in questa crisi ci sta pensando una Yamaha mai come ora non all’altezza del talento dei propri piloti. Il team di Iwata ormai si trascina questi problemi dalla fine della passata stagione.

Come riportato da “Motorsport.com”, Valentino Rossi ha così commentato questo giorno di prove: “Mi aspettavo che non sarebbe successo di certo un miracolo. Storicamente qui ad Aragon soffriamo di più rispetto a Misano. Se c’era una pista che poteva aiutarci quella era Misano, ma questa è sempre stata tra le più difficili perché si scivola tanto e la gomma dietro si consuma parecchio con curve lunghe. Siamo in difficoltà rispetto a Misano e già lì eravamo in difficoltà”.

Il Dottore è rassegnato

Il Dottore ha poi proseguito: “Poi c’è il problema che dalla mattina al pomeriggio la temperatura sale tanto. Tutti soffrono, ma sembra che noi patiamo un po’ di più questa cosa. Domenica quindi sarà dura anche perché sembra che farà ancora più caldo. La cosa che dobbiamo cercare di fare è trovare un bilanciamento che stressi di meno la gomma”.

Infine, Valentino Rossi ha così concluso il proprio intervento: “Queste sono delle situazioni complicate perché i risultati non sono quelli che ci aspettavamo. Bisogna cercare di restare concentrati, avere pazienza e sperare di migliorare in futuro. Questo è il mio lavoro, quindi quello che posso fare è cercare di dare il massimo. Escluso un miracolo non penso che riusciremo a vincere quest’anno. Però siamo qua a cercare di fare delle gare decenti. Bisognare tenere la calma e sperare in un futuro migliore”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori