CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi ha archiviato un’altra edizione della 100 Km dei Campioni, una manifestazione che anno dopo anno sta letteralmente diventando un classico per molti piloti nel finale d’annata. Il Dottore, infatti, ogni anno raduna diversi colleghi e amici e li sfida in una gara senza esclusione di colpi.

Quest’anno l’evento è stato in un certo senso sporcato da alcuni problemi esterni alla manifestazione. I vicini di Valentino Rossi, infatti, sono tormentati da rumori molesti ed enormi polveroni sollevati dalle moto. Tanto che alcuni di loro sono stati costretti a chiamare i Carabinieri.

Morbidelli nuovo avversario

Come riportato da “Il Corriere della Sera”, Valentino Rossi a margine dell’evento ha così dichiarato: “Voglio preparare i campioni del futuro. Qui non contano categorie e blasone. Da qui è partito tutto. Il Ranch per me è importantissimo, è il luogo del lavoro, ma anche della condivisione. Penso proprio che mi abbia allungato la carriera”.

Il Dottore in questi anni ha battezzato tanti campioni su questa pista. Uno su tutti Franco Morbidelli, che allevato all’ombra del 46 è riuscito ad arrivare sino al mondiale Moto2. Il pilota capitolino l’anno prossimo gareggerà in MotoGP proprio contro il suo maestro Valentino Rossi e si preannunciano già duelli divertenti e all’ultima staccata.

L’evento sarà visibile su Sky, che ha preparato davvero una ricca programmazione motoristica per questa settimana che ci avvicina al Natale. Intanto Valentino Rossi si prepara alle meritate vacanze. Il Dottore nella prossima annata proverà ancora una volta ad assaltare il 10° suo titolo mondiale. Tra i favoriti per il 2018 come sempre Marc Marquez, che in questi ultimi anni ha dimostrato di avere ben pochi rivali in pista.

Antonio Russo