CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi parte col piede sbagliato, subito guai tecnici

La stagione 2018 non è stata di certo da ricordare per Valentino Rossi. Il Dottore, infatti, ha sofferto un mezzo non certo competitivo, che durante la stagione gli ha creato più di un problema. Il Dottore nonostante mille vicissitudini ha chiuso comunque la stagione al 3° posto nella classifica mondiale alle spalle di Marquez e Dovizioso.

Nei primi test a Valencia fortunatamente la Yamaha ha mostrato i primi segnali di riscossa con in particolare soprattutto Vinales molto soddisfatto per il nuovo motore. La squadra di Iwata ha portato al battesimo un nuovo propulsore con due specifiche diverse: una con tanto freno motore e una con molta accelerazione.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Giornata nera per il Dottore

Anche a Jerez Yamaha si è mostrata abbastanza in forma con Vinales e Morbidelli nelle prime posizioni tra i riscontri cronometrici. Giornata decisamente grigia, invece, proprio per Valentino Rossi che ha addirittura patito un guaio tecnico nel pomeriggio. Il Dottore è stato costretto a fermarsi per un po’ in pista e attendere che in Yamaha sistemassero il problema.

Nonostante gli aggiusti, tornato di nuovo a dare gas, Valentino Rossi non è riuscito mai a far segnare tempi decenti attestandosi lontano anni luce sia dal compagno di team che dal pilota italiano che guida una  Yamaha non ufficiale firmando solo il 17° tempo. Insomma sembra proprio che il 46 abbia cominciato questi secondi test con il piede sbagliato.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori