CONDIVIDI
Valentino Rossi
Valentino Rossi (getty images)

Valentino Rossi a Phillip Island si gioca una fetta importante di titolo iridato, giungendo alla terzultima gara del Motomondiale 2015 con 18 punti di vantaggio su Jorge Lorenzo. Vincere qui significherebbe mettere il titolo in cassaforte, ma visto l’andamento delle Honda ufficiali e del suo compagno di squadra l’impresa non è semplice.

Il GP d’Australia e quello della Malesia potrebbero essere delle buone occasioni per assicurarsi il titolo iridato, prima di arrivare a Valencia, una pista maggiormente favorevole a Jorge, dove potrebbe essere rischioso per entrambi dover vincere a tutti i costi.

Ogni calcolo diventa vano quando bisogna fare i conti con avversari del calibro delle Honda e con le Ducati sempre veloci in qualifica, senza dimenticare il fattore meteo che potrebbe ancora una volta rimescolare gli equilibri in pista con effetti imprevedibili. Tant’è che nel week-end sono previste nuvole nei cieli di Phillip Island, dove le incertezze della stagione primaverile potrebbero creare scompiglio.

Intanto al via del GP d’Australia Valentino Rossi potrà eguagliare un nuovo record per poi superarlo a Sepang: domenica parteciperà al via del suo 328° GP in carriera, eguagliando Loris Capirossi al vertice della classifica, prima di superarlo a Sepang e a Valencia, quando arriverà a quota 330. Un altro record che sarà difficile da battere per chiunque. Se poi arriverà anche il decimo titolo iridato…

 

 

Totale GP iniziati MotoGP ™ / 500cc 350cc Moto2 ™™ / 250cc 125cc 80 / 50cc
Loris Capirossi  328 217  84  27
Valentino Rossi  327  267  30  30
Jack Findlay  282  157  83  34  6  2
Alex Barros,  276  245  14  17
Angel Nieto  265  1  16  160  88
Brno Kneubühler  264  71  46  52  86  9
Alex De Angelis  262  61  136  65
Randy de Puniet  253  140  80  33

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori