CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “MotoGP meno romantica, ma livello più alto”

Valentino Rossi nonostante i suoi 39 anni continua ad impressionare in pista. Il Dottore, infatti, al momento è secondo nella graduatoria mondiale alle spalle di uno stratosferico Marc Marquez. Il 46 nonostante una M1 non certo eccellente, grazie ad una continuità di rendimento davvero invidiabile è riuscito a piazzarsi alle spalle dello spagnolo.

Naturalmente, almeno al momento, lottare per il titolo sembra fuori discussione. Purtroppo la Yamaha non sembra essere in grado di lottare per il successo, ma con qualche aggiornamento Valentino Rossi, se continuerà ad essere così continuo, potrebbe anche riservarci qualche sorpresa.

Rossi e i suoi tanti fan

Come riportato da “Crash.net” Valentino Rossi in merito alla sua sensazioni su questa MotoGP ha così dichiarato: “Penso che una delle maggiori differenze rispetto a 15 anni fa sia che ora siamo molto vicini durante le prove. Credo che rispetto a 15 anni fa il livello di professionalità sia molto cresciuto”.

Il Dottore ha poi continuato: “I piloti cercano di lavorare in ogni piccolo dettaglio, provano ad imparare ad ogni curva, frenata dopo frenata. 15 anni fa era più romantico, guidavi la moto con le tue sensazioni, ora non è così e forse è più noioso, devi lavorare tanto. Credo che questa sia una delle maggiori differenze, ma per il campionato è positivo”.

Valentino Rossi ha poi concluso: “Sono stato sempre molto fortunato nella mia carriera perché ho un grande supporto anche fuori dall’Italia. Credo che sia principalmente per quello che ho fatto e per essere da 20 anni al vertice. Molte persone intorno alla piste sono cresciute con me, quindi siamo cresciuti insieme”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori