CONDIVIDI
Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Lorenzo? Uno degli avversari più forti di sempre”

Valentino Rossi può tornare da Barcellona sicuramente con un sorriso. Nonostante una moto per niente competitiva, infatti, il Dottore è riuscito a portare a casa un prezioso 3° posto che lo tiene ancora in gioco per il titolo mondiale. Il 46, sfruttando anche la caduta di Dovizioso ha afferrato il podio.

A rendere più dolce il pomeriggio spagnolo poi ci ha pensato l’improvvisa pace ritrovata con Jorge Lorenzo. I due avevano dato segnali distensivi già al Mugello e hanno proseguito su quella stessa strada anche in Spagna. Lo spagnolo ha definito Valentino Rossi un campione.

Rossi tende la mano a Lorenzo

A sua volta, come riportato da “Sky”, il Dottore ha così parlato del suo rapporto con Lorenzo: “Abbiamo avuto momenti difficili, ma anche divertenti. Un po’ di alti e bassi, uno o due, piuttosto profondi. Ma è così, difficile, quando combatti per lo stesso risultato. Jorge è uno dei più forti avversari che io abbia mai avuto in carriera”.

Valentino Rossi ha poi continuato: “Siamo stati a lungo nello stesso team e questo vuol dire che le cose sono ancora più difficili. In fin dei conti perso che sia normale così e che la cosa più importante sia sicuramente il rispetto reciproco”.

Insomma a quanto pare pace fatta tra i due. Sembra proprio che la distanza ha aiutato il loro rapporto. Questa non è altro che una riprova che molte volte le frizioni tra i piloti sono alimentate dai media e sono dovute a momenti particolari della carriera dei rider.

La stessa faida tra Rossi e Marquez probabilmente scemerà quando il Dottore deciderà di lasciare il Motomondiale, un po’ come accadde in passato anche con Max Biaggi.

Antonio Russo