CONDIVIDI
Valentino Rossi e Nicky Hayden (©Getty Images)

Valentino Rossi arriva a Le Mans da leader del mondiale a 38 anni suonati e con sul cuore il peso dei tanti amici persi negli ultimi anni su quelle piste tanto amate e tanto odiate e con quell’intensa paura di poterne perdere un altro, Nicky Hayden. Lo sguardo del Dottore è spento, come quello che abbiamo visto già in passate occasioni, non riesce a spiegare a se stesso come sia potuto accadere tutto ciò.

Come riportato da “Sky Sport” Valentino Rossi ha solo parole al miele per il suo amico Hayden: “Quando ho saputo sono rimasto un po’ scioccato, come tutti, anche perché da subito si è capito che la situazione è molto grave. Ora cominci un po’ a realizzare e rimane una grandissima tristezza. Avevo tante storie da raccontare con Nicky perché siamo stati insieme molto tempo”.

Rossi non si capacita della situazione

Il Dottore ha poi continuato: “Siamo stati compagni di squadra e praticamente l’ho visto crescere. Grande pilota, grande avversario, ma soprattutto una grande persona, sempre sorridente, molto positivo, quindi cerchiamo di essere positivi anche se la situazione è difficile”.

Valentino Rossi si è poi anche soffermato sui rischi dell’andare in bici: “Pensare al fatto che lui è in ospedale per un incidente in bici è una cosa assurda, uno pensa a come sia possibile tutto ciò però se ci ragioni un attimo, andare in bicicletta per la strada è pericolosissimo. In fondo è come andare in moto perché comunque ci sono le macchine, ci sono i camion”.

Infine anche un passaggio su Scarponi da parte del 46: “Negli ultimi tempi c’è stato anche l’incidente di Scarponi, che è stato abbastanza scioccante perché lui è proprio un professionista del ciclismo. Non è un caso, è molto pericoloso e si dovrebbe stare tutti un po’ più attenti sia quelli che vanno in bici, che quelli che vanno in macchina”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori