CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Guai futuri Yamaha? Non sarà più un mio problema”

Valentino Rossi è arrivato in Yamaha nel 2004, in una squadra che stava vivendo una situazione molto simile a quella odierna. Il team di Iwata, infatti, era a pezzi dopo un anno senza successi e con una moto non certo all’altezza della concorrenza. Grazie all’esperienza del Dottore però e ad una oculata campagna acquisti di tecnici i giapponesi tornarono subito al vertice del Motomondiale.

Come riportato da “Motorsport.com” anche lo stesso Valentino Rossi ha così commentato la cosa: “Ci sono delle assonanze con il 2004 quando Yamaha prese me, che ero il pilota più veloce, ma non fece solo quello. Arrivò Furusawa che attuò un programma per cambiare la moto e quello che succedeva nel reparto corse. Fu un doppio lavoro, presero il pilota campione del mondo, ma decisero anche di fare dei cambiamenti abbastanza profondi. Per venire fuori da questa situazione bisognerebbe fare una cosa simile, non credo ci siano problemi di piloti perché sia io che Vinales siamo veloci e molto forti”.

Rossi pensa al futuro

Il Dottore ha poi continuato: “All’epoca nei primi test provammo la moto e mi trovai subito bene, poi però provammo anche tre motori diversi, due alberi motore e varie altre cose. All’epoca la Yamaha non si fermò a prendere Valentino Rossi pensando che potesse risolvere tutto. Fu cambiato tutto il reparto corse e ci portò 4 mondiali, fu quello a fare la differenza oltre a prendere me”.

Infine Valentino Rossi ha così concluso facendo capire che i guai tecnici Yamaha non saranno per sempre un suo problema: “Probabilmente non sarà più un mio problema, la cosa che mi scoccia è che l’avrò detto a Yamaha almeno 30 volte. Su Lorenzo e Marquez posso dire, invece, che l’anno prossimo saranno nello stesso team e dovranno gestire la situazione. Quando ci sono due piloti così forti ci sono sempre dei rapporti da gestire, ma è il prezzo da pagare se vuoi due top rider”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori