CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Era importante stare nei primi 10. Con gomme nuove vado forte”

Valentino Rossi vuole provare a trovare la sua prima vittoria stagionale a Brno, una delle piste che negli anni è stata teatro di tante imprese del Dottore. Purtroppo per lui però la Yamaha non sembra digerire granché questa pista. In Repubblica Ceca sembrano piuttosto andare forte le Ducati.

Per la gara però c’è ancora del tempo e Valentino Rossi ci ha fatto vedere anche in passato dei colpi di coda clamorosi, quindi difficile davvero fare dei pronostici. Una cosa è certa, sarà un GP molto combattuto soprattutto tra le Ducati e le Honda.

Il Dottore ha grip con gomme nuove

Come riportato da “Sky Sport”, a margine della FP2 il Dottore ha così dichiarato: “Era importante stare nei 10 per domani mattina, anche se domani tutti cercheranno di migliorare. La mattina col fresco va meglio. Mi sembra di essere abbastanza veloce con le gomme nuove, di avere un buon grip, ma di soffrire un po’ con l’andare dei giri”.

Valentino Rossi ha poi continuato: “La gomma posteriore qua scivola tanto e quindi bisognerà anche fare la scelta giusta. In molti oggi hanno provato la hard, anche la soft magari ce la fa, però c’è molto degrado. Dopo un po’ di giri si rallenta tanto. In pista è un po’ difficile da guidare perché ci sono tante buche”.

Il 46 si è soffermato particolarmente sulle condizioni meteo: “Sicuramente il caldo non aiuta. Oggi pomeriggio c’erano 50° che è il limite, 50° sull’asfalto intendo. Bisognerà capire chi con la stessa temperatura riuscirà a scivolare di meno. Non mi sono fatto tanto un’idea perché oggi i piloti si sono presentati con gomme diverse. Io le dure, che sono piaciute a tanti, non le ho ancora provate. Bisognerà aspettare domani per avere una situazione più chiara”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori