CONDIVIDI
Valentino Rossi e Casey Stoner (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi e Casey Stoner, 10 anni fa lo storico duello (VIDEO)

Il 20 luglio 2008, esattamente 10 anni fa, gli appassionati di motociclismo stavano per vedere una delle gare più belle della storia della MotoGP.  Stiamo parlando del GP degli Stati Uniti. A scattare in pole c’era Casey Stoner, campione del mondo in carica, alle sue spalle Valentino Rossi che in quella stagione era proprio in lotta con l’australiano per il titolo.

Siamo in un momento particolare della carriera del Dottore, Valentino Rossi, infatti, non vince un mondiale da 2 anni e c’è chi è già pronta a scommettere che ormai la sua Era si sta avviando al tramonto.

Rossi con quella gara vinse il mondiale

Sin dalle prime battute si intuisce subito che i due lì davanti fanno un altro mestiere. Casey Stoner e Valentino Rossi si sorpassano a ripetizione a vicenda senza l’esclusione di colpi proibiti. Sulla carta il rider della Ducati dalle prove aveva dimostrato di avere un miglior passo, il Dottore lo sa e non lo lascia scappare.

Lo spettacolo in pista è pazzesco con il pubblico che si esalta ad un sorpasso di Rossi che supera Stoner addirittura lungo il cavatappi rischiando di stendersi e tirare giù anche l’australiano.

Purtroppo a pochi giri dalla fine Stoner cadde interrompendo una lotta che ricorda quella storica in F1 tra Villeneuve e Arnoux. L’australiano, a riprova dell’immenso vantaggio che avevano accumulato lui e Rossi rispetto a tutti gli altri, nonostante la caduta riuscì comunque a chiudere al secondo posto.

A fine gara ci furono enormi polemiche tra il pilota Ducati e Rossi per alcuni sorpassi poco ortodossi del Dottore. Per Stoner però fu il punto di svolta in negativo del suo mondiale. Da lì in poi Valentino vincerà altre 4 gare consecutive prendendosi il suo 8° titolo.

Antonio Russo