CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Continuo a correre anche se vinco il 10° titolo”

Valentino Rossi arriva da una stagione complicata fatta di alti e bassi dovuti ad una profonda crisi tecnica della Yamaha che ha messo in difficoltà anche il compagno di squadra Maverick Vinales. Il Dottore nonostante i tanti problemi è riuscito comunque a chiudere l’annata al 3° posto nella classifica iridata.

Nei primi test invernali Valentino Rossi ha già provato delle nuove soluzioni tecniche per migliorare l’erogazione della potenza del motore della sua Yamaha. Per ora le cose sembrano migliorate, ma il team di Iwata dovrà ancora lavorare per ritornare in vetta a questo sport.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore non pensa ai mondiali

Come riportato da “Speedweek”, Valentino Rossi ha così parlato del suo ritiro: “I titoli mondiali vinti sono solo numeri che contano poco. Continuerei anche se vincessi il decimo mondiale. Come ho sempre ripetuto io guido perché mi diverto e voglio vincere delle gare. Naturalmente se arrivasse il titolo sarei contento”.

Il Dottore ha poi proseguito: “Per ora ho un contratto firmato con validità sino al 2020, ma non ho ancora deciso se questo sarà il mio ultimo contratto o meno. Ci sono cose che affronto solo quando arriva il momento. Con Yamaha dobbiamo continuare a lavorare duro per riuscire a diventare competitivi su tutti i tracciati. Per questo i test invernali sono così importanti”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori