CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Certe volte penso che chi mi dà del vecchio ha ragione”

Valentino Rossi arriva dall’esperienza del Mugello con il morale a mille. Non è arrivata la tanto agognata vittoria, ma è arrivato un prezioso podio e la mirabolante pole del sabato con tanto di record assoluto della pista. Nonostante queste note positive, c’è ancora un po’ di malumore in casa Yamaha.

La M1, infatti, continua a non essere una moto in grado di poter lottare per la vittoria, inoltre, in questa stagione sta calando tantissimo il rendimento di Maverick Vinales, che oltre ai limiti del mezzo sta patendo anche problemi psicologici dovuti a questa difficile situazione tecnica.

Il Dottore ha provato a seguire Marquez

Come riportato da “Speedweek”, Valentino Rossi parlando di Marquez durante la presentazione dell’Archivio Dainese ha parlato così di Marquez: “Anche Marc me lo fece qualche anno fa, ma stavolta sono stato io a seguirlo un po’ e a vedere come guida la sua Honda. Per me è stato molto interessante”.

Il Dottore ha poi continuato: “Quando le cose vanno male per me penso sempre a quelli che dicono che sono vecchio e non sono più in forma per lo sport e per le gare. Penso spesso che queste persone possano anche avere ragione. Quando, invece, le cose vanno bene sono soddisfatto e penso solo che tutto sta andando verso una direzione positiva. Essere sul podio del Mugello fa la differenza”.

Insomma Valentino Rossi nonostante le spalle larghe e tanti anni in MotoGP sembra ancora essere attanagliato da problemi e paure che ogni essere umano avrebbe fisiologicamente. In fondo il momento di smettere arriva per tutti, ma per il Dottore sembra essere particolarmente lento e doloroso.

Antonio Russo