CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “Abbiamo cercato di tenerlo, ci siamo divertiti”

Valentino Rossi ha chiuso oggi un capitolo importante della sua carriera salutando Luca Cadalora dopo tre anni bellissimi vissuti nel box Yamaha. L’ex rider gli ha fatto in queste stagioni da coach ed ora, a causa dei tanti impegni, ha deciso di passare il testimone a qualcuno che ancora non è stato ben definito.

Come riportato ai microfoni di “Sky Sport”, Cadalora ha così commentato questa separazione: “Ho deciso di prendere un momento di pausa. Sono stati tre anni intensi, bellissimi, perché è stata un’esperienza fantastica lavorare con Vale che è un campione straordinario non solo come pilota, ma anche anche come persona. Questo mi ha permesso di durare tre anni ed è stata una sorpresa per entrambi”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Il Dottore non ha ancora un nuovo coach

L’ex pilota ha poi proseguito: “Naturalmente non ci allontaneremo come persone, ma solo dal lato professionale. Devo dire che è nata un’amicizia che spero resti per sempre”. Anche Valentino Rossi ha poi voluto dire la sua sull’argomento: “Purtroppo abbiamo cercato di tenere Cadalora per i prossimi due anni, ma ci ha elegantemente detto di no”.

Il Dottore ha poi continuato: “Siamo rimasti senza coach. A parte gli scherzi lo capisco perché è un impegno abbastanza gravoso per tutte le gare e tutti i test. Siamo stati tre anni insieme, mi sono divertito, ci siamo divertiti molto. Abbiamo fatto un bel lavoro. Luca però ha deciso di restare a casa l’anno prossimo, qui è venuto Idalio (Gavira) perché lavora per l’Academy ed è il coach anche del Team Sky, ma ancora dobbiamo capire cosa faremo l’anno prossimo. Purtroppo Cadalora non ci sarà, però ci verrà a trovare”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori