CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi: “A Misano con Ferrari? Preparavo il mio futuro”

Valentino Rossi arriva da diverse gare difficili, ma qui in Thailandia vuole riprovare a riacciuffare quel podio che manca ormai da 5 Gran Premi, da quel secondo posto in Germania. Il Dottore però ha bisogno che in Yamaha riescano quanto prima a trovare la quadra giusta per risolvere i problemi tecnici che da più di un anno affliggono il team di Iwata.

In questi giorni Valentino Rossi si è divertito anche a correre a Misano con una Ferrari 488 GT3 e in merito a ciò ai colleghi di “Sky” ha così dichiarato: “Sono andato un po’ a preparare il mio futuro perché mi piacerebbe correre molto con le macchine quando smetto con la moto. Ha girato anche mio fratello che è stato velocissimo. Io li ho fregati tutti, ho fatto solo una quindicina di giri perché domenica stavo male e sono arrivato in ritardo. Guidare la Ferrari è sempre gustoso, poi il nostro team, sono quelli con cui ho corso qualche anno fa, quindi secondo me in futuro faremo anche quello”.

Il Dottore ha poi proseguito: “Non bisogna partire da casa già battuti altrimenti diventa un problema. Bisogna però essere realisti, nella seconda parte della stagione stiamo soffrendo. Qui sulla carta è un’altra pista difficile, però dobbiamo cercare di fare il massimo per portare più punti possibile. Io sto cercando di fare il massimo soprattutto per spingere la parte giapponese del team a fare qualcosa di più”.

Infine Valentino Rossi ha così concluso: “Siamo in difficoltà da troppo tempo, da più di un anno. Il gap con Ducati e Honda comincia ad essere abbastanza importante. Penso che la Yamaha non si possa permettere di fare altri due anni così male, perché questo è un team che tutti si aspettano debba sempre lottare per il podio e per la vittoria”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo