CONDIVIDI
Tony Cairoli (Getty Images)

Tony Cairoli è pronto a dare l’assalto al 10° titolo mondiale, che lo porterebbe alla pari di Stefan Everts. Il talento di Patti in queste settimane è impegnato negli Internazionali d’Italia di Motocross in attesa del 4 marzo, quando scatterà la prima tappa del mondiale motocross 2018.

Nella prima tappa degli Internazionali d’Italia di Motocross a Riola Sardo Tony Cairoli ha praticamente dominato tutto il weekend di gara mettendo insieme una pole, una vittoria nella gara MX1 e una in quella Elite che mette in palio un montepremi da 120mila euro.

Herlings potrebbe non esserci

Domani si svolgerà la seconda manche degli Internazionali d’Italia di Motocross e per Tony Cairoli sarà una giornata davvero speciale perché la gara sarà di scena a Noto in Sicilia regione nativa del 222. Il tracciato è stato completamente rivitalizzato e reso più tecnico.

Inoltre è stata realizzata una nuova tribuna naturale per permettere di ospitare più pubblico. Per ora è ancora incerta la presenza in pista di Jeffrey Herlings, il pilota olandese, infatti, a Riola Sardo è stato protagonista di una brutta caduta e potrebbe decidere di saltare l’impegno in vista del mondiale alle porte.

Come sempre purtroppo la copertura mediatica del motocross non è delle migliori. Le gare saranno visibili sui social media OffRoad e sul sito o offroadproracing.it dalle 13:20 di domani. Naturalmente gli occhi di tutti saranno puntati su Tony Cairoli che si prepara ad entrare ancora di più nella leggenda di questo sport.

Antonio Russo