CONDIVIDI
Tony Cairoli/photo Facebook

Gli Internazionali d’Italia si sono chiusi con la riconferma di Tony Cairoli che, nonostante la certezza matematica del trionfo, ha conquistato MX1 e Supercampione regalando una scarica di gioia e adrenalina ai tanti tifosi accorsi sul tracciato del “Tazio Nuvolari” nonostante il meteo avverso.

In una giornata di freddo e pioggia Tony il siculo ha saputo riscaldare l’atmosfera e ricordato di essere lui il favorito per la vittoria del titolo MXGP 2018. Sulla sabbia lombarda ha fatto suo il sesto holeshot su sei partenze e ha controllato Romain Febvre (Yamaha) alle sue spalle, spingendo al massimo nella parte centrale della gara. Cairoli e il suo team si assicurano i 50.000 euro di premio messo in palio dalla FMI, oltre ai 1.000 euro del Just1 Holeshot e a una settimana bianca ‘all inclusive’ a Sestriere (TO) omaggiata dal Consorzio Turistico Via Lattea.

Il pluricampione del team KTM ha letteralmente dominato l’ultima prova della serie, facendo segnare il miglior tempo nelle prove del mattino, partendo in testa e risultando anche il più veloce in pista in entrambe le manche. Ottimo il feeling con l’ultima versione della sua KTM 450 SX-F in vista del primo grande impegno in Argentina tra due settimane, dove prenderà il via la stagione mondiale di Motocross.

Sono contento di aver rivinto questo titolo che è molto importante; anche quest’anno infatti c’erano molti piloti di primissimo livello e la competizione era agguerrita – ha dichiarato Tony Cairoli -. Siamo contenti che la stagione sia iniziata bene, ovviamente il nostro obbiettivo era quello di iniziare nel migliore dei modi possibili, restando lontani dagli infortuni. Il lavoro invernale di sviluppo della moto è andato bene; abbiamo fatto diversi test e altri ancora ne faremo. Spero che Tim si rimetta presto dalla brutta caduta, perché è un avversario che merita rispetto e del quale abbiamo bisogno in MXGP”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori