CONDIVIDI
Francesco Bagnaia (photo Twitter)

La seconda giornata di test Moto2 e Moto3 a Valencia si chiude con due piloti italiani in vetta. Per la classe intermedia è Francesco Bagnaia a segnare il best lap in sella alla Kalex del team Sky Racing VR46, nella classe minore è Enea Bastianini con la Honda del team Leopard a mettersi in vetta.

Francesco Bagnaia ha concluso il test Moto2 a Valencia in cima alla classifica dei tempi combinati, seguito a ruota dal pilota della KTM Miguel Oliveira. Il giovane pilota dell’Academy di Valentino Rossi ferma il cronometro a 1’34″949 minuti, superando il tempo della pole del GP di Valencia (1: 35.050). Alle sue spalle il brillante Miguel Oliveira sulla KTM davanti a Alex Márquez (Kalex) e Héctor Barberá che ha siglato una buona performance dopo otto anni di MotoGP. Lo spagnolo accusa un gap di 0.431 secondi dal miglior tempo. Ottavo l’altro “retrocesso” Sam Lowes a 0.623 secondi.

Test Moto2 Valencia, Day-2

1. Francesco Bagnaia (Kalex) 1: 34,949 min
2. Miguel Oliveira (KTM) 1: 34,988
3. Alex Márquez (Kalex) 1: 35,111
4. Héctor Barberá (Kalex) 1: 35,380
5. Brad Binder (KTM) 1: 35,486
6. Luca Marini (Kalex) 1: 35,511
7. Xavi Vierge (Suter) 1: 35,555
8. Sam Lowes (KTM) 1: 35,572
9. Iker Lecuona (KTM) 1: 35,628
10. Lorenzo Baldassarri (Kalex) 1: 35,631
11. Isaac Viñales (Kalex) 1: 35,657
12. Joan Mir (Kalex) 1: 35,723
13. Danny Kent (velocità fino) 1: 35,761
14. Fabio Quartararo (velocità fino) 1: 35,986
15. Marcel Schrötter (Suter) 1: 35.990
16. Bo Bendsneyder (Tech3) 1: 36.002
17. Steven Odendaal (NTS) 1: 36.052
18. Romano Fenati (Kalex) 1: 36,128
19. Remy Gardner (Tech3) 1: 36,152
20. Joe Roberts (NTS) 1: 36,549
21 Jules Danilo (Kalex) 1: 37,412

In Moto3 è Enea Bastianini a chiudere al comando la seconda giornata di test al Ricardo Tormo di Valencia. Ma nella classifica combinata è Jorge Martin ad assicurarsi il miglior tempo superando l’italiano di 0,065 secondi. Il miglior pilota KTM è stato Andrea Migno al 5 ° posto.

Test Moto3 Valencia, Day-2

1. Enea Bastianini (Honda) 1: 38,757 min
2. Aron Canet (Honda) 1: 38,850
3. Jorge Martin (Honda) 1: 38,913
4. Lorenzo Dalla Porta (Honda) 1: 38,998
5. Andrea Migno (KTM) 1 : 39,223
6. Fabio Di Giannantonio (Honda) 1: 39,502
7. Tatsuki Suzuki (Honda) 1: 39,557
8. Tony Arbolino (Honda) 1: 39,670
9. Niccolò Antonelli (Honda) 1: 39,937