CONDIVIDI
Valentino Rossi a Sepang

La prima giornata di test ufficiali MotoGP si è aperta all’insegna della pioggia mattutina sul circuito di Sepang. Il maltempo ha dato una tregua elargendo una pista a tratti asciutta a tratti bagnata, rallentando il lavoro dei 23 piloti e dei quattro collaudatori che si sono aggiunti alla sessione di prove. Regna un certo malumore per le condizioni meteo e per l’asfalto che tarda ad asciugarsi: il rischio è che dalla prossima stagione si eviti di girare in Malesia di questi tempi.

Il primo a scendere in pista è stato Johann Zarco con gomme da bagnato seguito da Scott Redding in sella alla sua nuova Aprilia. Il pilota britannico lavora su due telai differenti della RS-GP. Poco dopo le 10 in azione anche Valentino Rossi, in pista prima del solito e anticipando gli altri big: il Dottore, come Maverick Vinales, ha iniziato il lavoro sulla Yamaha M1 senza ali, lasciando la nuova carena aerodinamica nelle mani del tester Nozane.

Alle ore 15:00 locali (le 8:00 in Italia) è Valentino a segnare il miglior corno in 2’00″799. Ma man mano che il circuito si asciuga scendono i tempi ed è Andrea Dovizioso a siglare il best lap in 2’00″556 in sella alla Ducati Desmosedici senza ali, mentre Jorge Lorenzo ha iniziato a girare con la carena aerodinamica.

Due le cadute importanti finora registrate: la prima stagionale è di Cal Crutchlow, la seconda di Alvaro Bautista che costringe i commissari a sventolare bandiera rossa. A un’ora dalla bandiera a scacchi è di nuovo Valentino Rossi a portarsi in testa alla classifica provvisoria.

Pos Rider Team Fastest lap Lead. Gap Prev. Gap Laps Last lap
1 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 2:00.233 44 / 45 1:08.711
2 P PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 2:00.526 0.293 0.293 45 / 46 Pit In
3 P DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 2:00.556 0.323 0.030 18 / 25 Pit In
4 VIÑALES, Maverick Movistar Yamaha MotoGP 2:00.714 0.481 0.158 55 / 69 20:47.746
5 ZARCO, Johann Monster Yamaha Tech 3 2:00.714 0.481 0.000 47 / 51 2:01.224
6 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 2:00.912 0.679 0.198 66 / 66 2:00.912
7 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 2:01.005 0.772 0.093 33 / 35 2:04.500
8 IANNONE, Andrea Team SUZUKI ECSTAR 2:01.027 0.794 0.022 27 / 27 2:01.027
9 P ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 2:01.100 0.867 0.073 30 / 33 Pit In
10 P PETRUCCI, Danilo Alma Pramac Racing 2:01.119 0.886 0.019 20 / 21 Pit In
11 P RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 2:01.171 0.938 0.052 47 / 48 Pit In
12 P CRUTCHLOW, Cal LCR Honda CASTROL 2:01.190 0.957 0.019 15 / 25 Pit In
13 P LORENZO, Jorge Ducati Team 2:01.238 1.005 0.048 24 / 25 Pit In
14 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 2:01.469 1.236 0.231 51 / 51 2:01.469
15 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 2:01.518 1.285 0.049 24 / 28 2:02.170
16 BAUTISTA, Alvaro Ángel Nieto Team 2:01.728 1.495 0.210 30 / 40 25:03.301
17 P MORBIDELLI, Franco EG 0,0 Marc VDS 2:01.734 1.501 0.006 48 / 54 Pit In
18 P ESPARGARO, Aleix Aprilia Racing Team Gresini 2:01.794 1.561 0.060 26 / 31 Pit In
19 P SMITH, Bradley Red Bull KTM Factory Racing 2:01.811 1.578 0.017 20 / 26 Pit In
20 GUINTOLI, Sylvain Suzuki Test Team 2:01.864 1.631 0.053 37 / 40 2:06.653
21 P REDDING, Scott Aprilia Racing Team Gresini 2:01.962 1.729 0.098 40 / 43 Pit In
22 TEST3, Yamaha Yamaha Test Team 2:02.154 1.921 0.192 14 / 23 2:02.315
23 P TEST2, Yamaha Yamaha Test Team 2:02.527 2.294 0.373 23 / 39 Pit In
24 HERNANDEZ, Yonny Monster Yamaha Tech 3 2:02.779 2.546 0.252 36 / 36 2:02.779
25 P SIMEON, Xavier Reale Avintia Racing 2:03.246 3.013 0.467 37 / 42 Pit In
26 TEST1, Yamaha Yamaha Test Team 2:03.786 3.553 0.540 3 / 3 2:03.786
27 P ABRAHAM, Karel Ángel Nieto Team 2:03.800 3.567 0.014 24 / 30 Pit In
28 P LUTHI, Thomas EG 0,0 Marc VDS 2:04.075 3.842 0.275 40 / 51 Pit In
29 P PIRRO, Michele Ducati Test Team 2:04.767 4.534 0.692 3 / 4 Pit In
30 KALLIO, Mika KTM Test Team 2:05.932 5.699 1.165 7 / 7 2:05.932