CONDIVIDI
MotoGP (Getty Images)

La MotoGP quest’anno sembra essere partita sotto una cattiva stella. Dopo il forfait di Folger annunciato alla vigilia dei test a Sepang un altro pilota saluta la comitiva, questa volta però solo momentaneamente. Poco fa, infatti, KTM ha annunciato che Pol Espargaro non prenderà parte ai prossimi test in Thailandia.

Il pilota spagnolo era stato protagonista di un brutto incidente durante il 2° giorno di prove in Malesia andando a sbattere violentemente contro le barriere ad oltre 200 Km/h. Per ora non si conoscono i tempi di recupero del ragazzo.

Da chiarire i tempi i recupero

Questo è davvero un duro colpo per KTM, che è approdata in MotoGP solo da una stagione ed ha bisogno di fare un buon numero di test per poter continuare a progredire e mettersi finalmente al pari dei top team.

Sui social KTM ha rilasciato il seguente comunicato: “Purtroppo Pol Espargaro non potrà guidare la KTM RC16 MotoGP nei test in Thailandia a causa di un’ernia alla 4 vertebra lombare, probabilmente causata dall’incidente di 2 settimane fa sul circuito di Sepang. Lunedì si è già sottoposto ad un intervento chirurgico di successo. Presto forniremo maggiori informazioni”.

Pol Espargaro in questa sua prima stagione in KTM ha portato a casa buoni risultati classificandosi spesso a ridosso della top 10. Lo spagnolo in questo 2018 punta a portare la moto arancione a ridosso dei primi della classe.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori