CONDIVIDI
bautista Rea superbike Australia
Alvaro Bautista e Jonathan Rea (©Getty Images)

Dopo la gara di apertura in Australia, a Phillip Island, il campionato mondiale Superbike 2019 torna in pista in Thailandia. Si corre presso il Chang International Circuit di Buriram.

E’ dal 2015 che la SBK corre sul tracciato thailandese, lungo 4554 metri e costituito da 12 curve. Nelle otto manche disputate finora lì, ben sei sono state vinte da Jonathan Rea. Il fenomeno della Kawasaki ha poi conquistato un secondo posto nel 2016 e un quarto nel 2018. Tom Sykes (2016) e Chaz Davies (2018) contano un successo a testa.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di MotoGP, Superbike e F1 CLICCA QUI

Superbike, Thailandia 2019: programma del GP di Buriram

Ricordiamo che quest’anno il format del campionato mondiale Superbike prevede: due sessioni di Prove Libere al venerdì; terzo turno di Prove Libere, un’unica sessione di Qualifiche (Tissot Superpole) e Gara 1 al sabato; warm-up, Gara Sprint (Tissot Superpole Race) e Gara 2 alla domenica. La gara sprint da 10 giri servirà a determinare la griglia della seconda manche e assegna punti ai primi nove classificati.

Per il Gran Premio della Thailandia 2019 occhio al solito Jonathan Rea, sempre tra i favoriti con la sua Kawasaki. Anche il suo compagno Leon Haslam vorrà giocarsi la vittoria. Da non dimenticare Alvaro Bautista, dominatore all’esordio in Australia. Invece il compagno Chaz Davies con l’altra Ducati Panigale V4 R ha faticato a a Phillip Island. Occhi anche sui piloti Yamaha: Alex Lowes e Michael van der Mark vogliono dire la loro a Buriram, così pure Marco Melandri. Da verificare il livello di BMW e Honda sul circuito thailandese. Partono da un livello inferiore e hanno tanto lavoro da fare per ridurre il gap. Tuttavia, le due prestigiose case sono convinte di aver intrapreso la giusta direzione. Gli ingredienti per un weekend interessante non mancano. Vedremo se in pista ci sarà lo spettacolo che ci attendiamo.

Venerdì 15 marzo 2019
ore 4.30-5.20 Prove libere 1
ore 9.00-9.50 Prove libere 2

Sabato 16 marzo 2019
ore 5.00-5.20 Prove libere 3
ore 7.00-7.25 Superpole (diretta tv SKY Sport MotoGP ed Eurosport)
ore 10.00 Gara 1 (diretta tv TV8, SKY Sport MotoGP ed Eurosport)

Domenica 17 marzo 2019
ore 4.00-4.15 Warm up
ore 7.00 Superpole Race (diretta tv TV8, SKY Sport MotoGP ed Eurosport)
ore 10.00 Gara 2 (diretta tv TV8, SKY Sport MotoGP ed Eurosport)

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori