CONDIVIDI
Logo Superbike SBK
Logo Superbike (foto WorldSBK)

Superbike 2019: comunicazioni ufficiali sul nuovo format del campionato.

Sono finalmente arrivati chiarimenti di carattere ufficiale sul format del campionato mondiale Superbike. Per il 2019 erano stati annunciati dei cambiamenti, ma mancavano dei dettagli per capire meglio di cosa si trattasse.

La Commissione SBK si è riunita a Madrid il 30 novembre per lavorare alla nuova stagione. Tale organismo è composto da Gregorio Lavilla (Presidente e Direttore Sportivo WorldSBK), Takanao Tsubouchi (MSMA) e Paul Duparc (Sostituto di Rezsö BULCSU e segretario dell’incontro). Presenti anche Charles Hennekam (Coordinatore FIM CTI), Scott Smart (Direttore Tecnico FIM WorldSBK) e Daniel Carrera (Direttore Generale WorldSBK).

-> Se vuoi restare aggiornato su tutte le ultime notizie della Superbike CLICCA QUI

Superbike 2019: ufficiali le novità del campionato

Dal 2019 al venerdì ci saranno due sessioni di Prove Libere per il campionato mondiale Superbike, invece delle tre avute quest’anno. Per quanto riguarda il sabato, ci sarà una singola sessione di Qualifiche. Essa si chiamerà Tissot Superpole: delineerà la griglia di partenza di Gara 1 WorldSBK e della Gara Sprint della domenica, che si chiamerà Gara Tissot Superpole.

Alla domenica avremo due gare del campionato SBK. La prima sarà la Gara Sprint, che durante tutto l’arco dell’anno sarà costituita da 10 giri. Verranno assegnati punti nella classifica generale (i risultati non verranno inclusi nelle statistiche e negli archivi storici) nel seguente modo: 12/9/7/6/5/4/3/2/1. Non ci saranno invece cambiamenti per Gara 1 e Gara 2, dove il sistema di punteggio resta invariato: 25/20/16/13/11/10/9/8/7/6/5/4/3/2/1.

La Gara 2 della domenica avrà il format tradizionale. La griglia di partenza di questa manche sarà determinata dalle prime nove posizioni della Gara Tissot Superpole e dalla decima posizione in poi dalla Tissot Superpole. Con le novità citate, la Dorna spera di avere una competizione più spettacolare. In molti non sono convinti che sarà così. Non rimane che attendere per vedere cosa succederà. Il campionato WSBK 2019 partirà nel weekend 22-24 febbraio a Phillip Island, in Australia.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori