CONDIVIDI
Jonathan Rea SBK Superbike Kawasaki
Jonathan Rea (foto WorldSBK)

Superbike 2019 | Rea leader nel test di Jerez: il pilota Kawasaki è soddisfatto.

Il 2019 della Superbike comincia all’insegna del solito Jonathan Rea. Infatti, è stato proprio il quattro volte campione del mondo a siglare il miglior tempo nei due giorni di test a Jerez.

Il pilota nord-irlandese sta migliorando il proprio feeling con la nuova versione della Kawasaki Ninja ZX-10RR. Gli aggiornamenti portati dalla casa di Akashi per questo test hanno prodotto risultati interessanti. Come prova della bontà della moto c’è anche il buon terzo tempo stampato da Leon Haslam, sempre più a suo agio sul nuovo mezzo. Il campione BSB 2018 si sta adattando bene e riesce ad essere veloce.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di MotoGP, Superbike e F1 CLICCA QUI

Superbike 2019, Jerez Test: le parole di Rea e Haslam

Jonathan Rea al termine della giornata di ieri si è detto contento del test di Jerez. Queste le parole del quattro volte campione iridato Superbike: «È stato positivo, molto positivo – riporta il sito ufficiale Kawasaki -. Mi sono sentito molto meglio con la moto e abbiamo riscontrato buoni risultati sul consumo di pneumatici. Mercoledì avevamo faticato un po’ di più a causa delle condizioni della pista. Abbiamo continuato a lavorare con l’assetto del telaio e abbiamo riscontrato alcuni grandi miglioramenti. Stiamo continuando anche a lavorare con l’elettronica. Abbiamo avuto una chiara direzione nell’ultimo test invernale. Abbiamo reso la moto più gestibile, mi sono divertito e ho guidato col sorriso. Trovare buoni miglioramenti per tutto il giorno ha mantenuto alta la motivazione e la pista era in condizioni migliori. Abbiamo avuto un ritmo costante».

Il dominatore delle recenti stagioni SBK è decisamente entusiasta del lavoro fatto dal team Kawasaki nei due giorni in Spagna. Se nel primo giorno il clima e le condizioni del tracciato non erano ottimali, invece ieri le cose sono andate decisamente meglio. La temperatura era più alta e la squadra ha potuto lavorare in maniera migliore. I progressi sono continui e per la concorrenza non sarà facile essere all’altezza.

Oltre a Rea, anche Leon Haslam sta andando forte e punta ad essere quanto più vicino al livello del fortissimo compagno. Pure lui dopo il test di Jerez ha speso parole positive: «Questo test è stato davvero buono. Abbiamo fatto dei grandi passi avanti. Abbiamo giocato col set-up e adattato il mio stile abbastanza comodamente. Dal punto di vista delle gomme da gara sono davvero felice. Sono un po’ frustrato perché mi sono incasinato mentre usavo una gomma da qualifica. Ero a meno di un decimo fuori dall’ultimo split e poi ho fatto due errori su entrambe le gomme da qualifiche che ho usato. Comunque il tempo sul giro della gomma da gara è stato molto positivo. Sono finito terzo con una gomma da gara, sono davvero contento di questo».

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori