CONDIVIDI
Loris Baz Superbike
Loris Baz (©Getty Images)

Superbike 2019, ufficiale il rientro del team Ten Kate. Baz probabile pilota.

La voce circolava ormai da settimane, ma adesso è ufficiale il rientro del team Ten Kate nel campionato mondiale Superbike. E’ la stessa struttura olandese ad annunciare che già nel 2019 tornerà in pista.

Dopo tanti anni nel WorldSBK, la squadra con sede a Nieuwleusen era stata scaricata verso fine 2018 dalla Honda. Una mossa che in casa Ten Kate non si aspettavano e che ha generato l’impossibilità di prendere parte alla nuova stagione. Tuttavia, i vertici del team si sono attivati per riuscire a rientrare anche a campionato in corso. Missione compiuta: nel comunicato ufficiale è stato spiegato che è stato firmato l’accordo sia con un produttore che con un pilota di alto livello.

Non sono stati forniti dettagli specifici ancora. Il 2 aprile presso il TT Circuit Assen verrà ufficializzati i nomi del costruttore e del rider coinvolti nel nuovo progetto Superbike della struttura guidata da Ronald Ten Kate. Verrà fatta chiarezza anche sul gran premio del quale il team olandese farà il proprio rientro ufficiale nel campionato. Nel weekend successivo alla conferenza si corre proprio in Olanda, sarebbe l’occasione ideale.

Per quanto riguarda la moto, nelle settimane scorse si è parlato di ipotesi legate a Suzuki e Yamaha. Il nome del pilota, invece, sembra essere già abbastanza certo: Loris Baz. Il francese è rimasto senza sella per il 2019 e la presenza di un rider di nazionalità transalpina è importante per il Mondiale Superbike. Su Twitter lui stesso aveva lasciato presagire qualche novità a breve e potrebbe essere proprio il suo ritorno nel WorldSBK con Ten Kate. Non rimane che attendere qualche settimana per avere il quadro della situazione tutto più chiaro. In ogni caso, la novità odierna rappresenta un’ottima notizia per il campionato. Rivedere una squadra storica come quella olandese e un centauro di buon livello come Baz certamente migliorano la SBK.

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori