CONDIVIDI
Leon Haslam
Leon Haslam (©Getty Images)

Superbike Kawasaki, Haslam: “Voglio vincere, il mio problema è Rea”

Leon Haslam nel 2019 ha la grande occasione di correre nel team ufficiale Kawasaki in Superbike. Dopo le stagioni trascorse nel BSB, con tanto di titolo vinto nel 2018, l’esperto pilota britannico fa ritorno nel campionato mondiale.

Nel box troverà un compagno come Jonathan Rea, vincitore degli ultimi quattro titoli WSBK e sicuramente non facile da battere. Avranno la stessa moto, la nuova ZX-10RR 2019, ma ovviamente sarà il campione nord-irlandese a partire favorito. Tuttavia, il 35enne figlio d’arte cercherà di mettergli il bastone tra le ruote. E non sarà l’unico, viste le ambizioni di Ducati e degli altri team.

Superbike, Leon Haslam sfida Jonathan Rea in Kawasaki

Haslam ha già corso nel campionato mondiale Superbike tra il 2003 e il 2015. Dal 2017 ha corso nel BSB (campionato britannico Superbike) proprio con Kawasaki, sfiorando il titolo all’esordio e vincendolo poi quest’anno. Nelle ultime tre stagioni ha comunque corso come wild-card in quattro appuntamenti del WorldSBK, riuscendo pure a fare un podio nel 2017 a Donington in sella alla verdona del team italiano Puccetti Racing. In carriera ha corso anche con Ducati, Honda, Suzuki, BMW e Aprilia. La sua ultima annata da pilota titolare in WSBK è stata nel 2016, quando vinse due manche (Australia e Qatar).

Presente alla fiera motociclistica EICMA a Milano, il pilota britannico ha parlato delle proprie sensazioni per il ritorno nel campionato mondiale Superbike: «Entrare in una squadra con cui Johnny è stato in grado di raggiungere grandi successi è super entusiasmante – riporta Speedweek -. Mai prima d’ora ho avuto una tale opportunità nella mia carriera. Sono impaziente per il primo test e la stagione 2019. Avremo una nuova moto e dovremo verificare alcune cose prima. Dovrò legare con il team e prender confidenza con la moto. Tutti sanno che l’intero pacchetto è di prima classe, quindi sono io che devo abituarmi a tutto».

Haslam è consapevole di avere l’occasione più importante della sua vita nel WorldSBK e intende sfruttarla. Però, non può non ricordare che c’è un fortissimo Rea da dover battere: «La più grande sfida per me è Johnny Rea, che ha dominato in questi anni. Ma siamo nella stessa squadra e abbiamo la stessa moto. Spero di poter vincere le gare. Averlo come compagno di squadra è fantastico. In gara saremo rivali, ma fuori pista siamo amici e condividiamo gli stessi interessi».

Tra Leon e Jonathan il rapporto personale è molto buono, probabilmente anche per questo Kawasaki ha preferito ingaggiare Haslam invece che mettere al fianco di Rea un compagno più impegnativo. In ogni caso, servirà fare i conti anche con gli altri team. Il campione 2018 del BSB commenta: “È fantastico quando Ducati e BMW portano nuove moto e produttori come Honda sono più coinvolti. Per me, essere parte di una categoria così forte è fantastico. La competizione ci porta tutti oltre. Sarà eccitante!». La speranza è di vivere un 2019 più spettacolare e imprevedibile rispetto agli anni scorsi di dominio del Cannibale nord-irlandese.

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori