CONDIVIDI
Alvaro Bautista
Alvaro Bautista (©Getty Images)

Superbike, Bautista: “Pacchetto Ducati vincente, sono motivato”

Alvaro Bautista nel 2019 correrà nel campionato mondiale Superbike in sella alla Ducati Panigale V4 del team Aruba Racing. Sarà lui a rimpiazzare Marco Melandri, scaricato dalla casa di Borgo Panigale.

Lo spagnolo ha alle spalle tanti anni di Motomondiale: quattro in 125, tre in 250 e nove in MotoGP. Un totale di 272 gran premi corsi, 49 podi e 16 gare vinte (nessuna in top class). Un pilota molto esperto e con le credenziali per fare bene in SBK. Molto dipenderà pure dalla competitività della moto italiana, che sarà all’esordio nel campionato e potrebbe non essere davanti subito.

Ducati, Bautista motivato per l’avventura in Superbike

Bautista nello scorso weekend ha corso con la Ducati MotoGP ufficiale nella gara di Phillip Island, ottenendo un buon quarto posto. Risultato che ha fatto pensare subito che potesse rimanere ancora nella classe regina del Motomondiale, visto che con un mezzo competitivo ha saputo cavarsela. Ma ormai le decisioni sono state prese, i contratti sono firmati e il futuro è segnato.

Il 33enne pilota spagnolo sarebbe stato ben felice di rimanere in MotoGP, però è motivato dal proseguire la propria carriera in Superbike: «Ho avuto l’opportunità di correre su una moto competitiva a Phillip Island e immediatamente sono stato al livello dei migliori piloti – riporta Speedweek -. Se avessi guidato una moto del genere per tutta la stagione, avrei potuto essere migliore. Ecco perché sono ancora più motivato a passare al campionato mondiale Superbike. Perché so di cosa è capace la Ducati e quale potenziale hanno lì. Sono davvero felice di cambiare, perché so che avrò un pacchetto vincente lì».

Bautista crede nel progetto Ducati in SBK. La casa di Borgo Panigale è la più vincente della storia del WorldSBK e ha dimostrato di poter vincere. La nuova V4 rappresenta una svolta, dopo i tanti anni di moto bicilindrica. Vedremo se sarà competitiva fin da subito, consentendo al rider spagnolo e a Chaz Davies di sfidare Jonathan Rea su Kawasaki.

 

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori