CONDIVIDI
alessandro delbianco
Alessandro Delbianco (foto Facebook)

Superbike 2019, ufficiale: Del Bianco sulla Honda del team Althea Mie.

Alessandro Delbianco nel 2019 correrà nel campionato mondiale Superbike. Dopo l’esperienza nell’europeo Superstock 1000, il 21enne pilota riminese avrà una grande occasione.

In queste ore Althea Mie Racing ha comunicato in via ufficiale l’accordo raggiunto. Il giovane rider correrà sulla Honda CBR 1000 RR SP2. Bisogna ricordare che recentemente la struttura italiana si è accordata con HRC e Moriwaki per il ritorno della casa di Tokio nel WorldSBK. Il patron Genesio Bevilacqua aveva promesso al ragazzo che gli avrebbe trovato una sella e così è stato. Oltre a Leon Camier e Ryūichi Kiyonari, ci sarà dunque un altro pilota con la Honda.

-> Se vuoi restare aggiornato su tutte le ultime notizie della Superbike, CLICCA QUI

Superbike 2019, Del Bianco sulla Honda del team Althea Mie

Il giovane pilota romagnolo ha così commentato la notizia del proprio approdo in WSBK:
“Poter partecipare al Campionato Mondiale Superbike 2019 e confrontarmi con i big di questa categoria è la realizzazione di un sogno che nutro sin da piccolo. Naturalmente non è per me un traguardo quanto piuttosto un punto di partenza. Sono veramente felice di continuare il mio percorso con Genesio ed il Team Althea Racing. Ringrazio anche Moriwaki che mi metterà a disposizione le fantastiche moto HONDA CBR 1000 RR SP2 con le quali combatterò al massimo delle mie possibilità. Non vedo l’ora di iniziare!”.

Delbianco aveva corso con Althea già in Superstock e pertanto conosce bene l’ambiente di lavoro. Ovviamente è contento del salto nel WorldSBK. Bevilacqua è riuscito a mantenere la parola data ad Alessandro e commenta: “Sono immensamente felice di aver raggiunto un altro traguardo fondamentale per il mio percorso personale e per quello del Team nell’eccitante mondo Superbike. Delbianco incarna infatti l’essenza della mia ambizione e di quella del Team di portare alla linea di arrivo del Campionato Mondiale Superbike giovani piloti italiani pieni di talento. Alessandro è giovane e dovrà imparare tanto ma di sicuro è pieno di passione e capacità per sorprenderci tutti. Ringrazio anche Midori Moriwaki per la collaborazione in quest’ambizioso progetto e tutti i tecnici ed ingegneri del nostro Team che stanno lavorando duramente per consegnarci delle moto performanti che permetteranno ad Alessandro di esprimersi al meglio.”

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori