CONDIVIDI
Jake Gagne
Jake Gagne (foto Twitter)

Dopo la tragica morte di Nicky Hayden, il team Red Bull Honda World Superbike non se l’è sentita di sostituire ‘Kentucky Kid’. Impossibile rimpiazzare un pilota così, non solo per ragioni tecniche, ma soprattutto umane.

La squadra ha corso con il solo Stefan Bradl nelle ultime gare.  Ma adesso è stato deciso di prendere un secondo rider per completare la line-up. Stando a quanto rivelato da Motorsport, la scelta è ricaduta su Jake Gagne. Si tratta di un americano nato a San Diego nel 1993 che in questi anni ha corso negli Stati Uniti nei campionati delle derivate di serie.

Red Bull Honda WSBK: Jake Gagne rimpiazza Nicky Hayden

Nel 2008 è arrivato quarto alla Red Bull AMA Rookies Cup, vincendo poi la Red Bull MotoGP Rookies Cup nel 2010 al secondo tentativo su KTM. Nel 2011 ha preso parte a due gare del CEV Moto2 Championship. Dal 2012 al 2014 ha corso nell’AMA Pro Daytona Sportbike Championship, vincendo il titolo nel 2014 in sella a una Yamaha YZF-R6. Nel 2015 ha subito conquistato, sempre con Yamaha (YZF-R1), il MotoAmerica Superstock 1000 Championship. Nel 2016 è passato al MotoAmerica Superbike Championship, dove stava correndo anche in questo 2017, seppur sia passato in sella alla Honda CBR1000RR del team factory Red Bull.

Salirà sulla Honda del team World Superbike a partire dalla gara di Laguna Seca. Appuntamento tra il 7 e i 9 luglio. Jake Gagne dovrà raccogliere un’eredità pesante su un tracciato molto caro a Nicky Hayden. Non si tratta, almeno pare, di una sostituzione definitiva. Infatti non è detto che il 23enne di San Diego continuerà anche negli appuntamenti successivi a rimpiazzare ‘Kentucky Kid’. Anzi, è probabile che vedremo qualcun altro in sella alla Honda CBR1000RR Fireblade SP2.

Intanto vedremo se Gagne sarà all’altezza su un circuito che conosce bene, nonostante non possegga la moto migliore. Infatti il mezzo giapponese è ancora in fase di sviluppo, essendo nuovo. Non sarà facile per lui fare bene, però il team ha fiducia. Lui e Bradl potrebbero raccogliere qualche punto importante.