CONDIVIDI
Stefan Everts (Getty Images)

MXGP | Stefan Everts in terapia intensiva, il mondo del motocross sotto shock

Un fulmine a ciel sereno ha colpito tutti gli appassionati di motocross. Stefan Everts, secondo quanto si apprende dal sito “hln.be” sarebbe ricoverato in terapia intensiva per aver contratto la malaria. L’ex rider sarebbe attualmente in cura presso l’ospedale Hasselt. A quanto pare il mese scorso, durante un viaggio nella Repubblica Democratica del Congo avrebbe contratto la malaria.

Circa un mese fa Stefan Everts aveva partecipato ad una gara di beneficenza, la 4 Ore di Lubumbashi, il cui ricavato era destinato ad alcuni progetti a supporto dei bambini proprio di quei luoghi. Tra le tante iniziativa c’è anche quella di costruire una scuola. Nonostante un soggiorno piuttosto breve a quanto pare Stefan Everts pare abbia contratto la malattia dopo essere stato punto da una zanzara.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla MXGP CLICCA QUI

Per ora la famiglia preferisce il silenzio

Per ora la famiglia non vuole parlare e vuole solo concentrarsi su questo grande campione con la speranza che possa presto guarire e tornare in sella ad una moto da cross. Stefan Everts è ad oggi il più grande pilota di motocross di tutti i tempi con i suoi 10 titoli vinti e l’unico sinora capace di avvicinarlo è stato proprio il nostro Tony Cairoli, che è ad un solo mondiale di distanza.

Stefan Everts ha disputato 223 gare totalizzando 101 successi e 165 podi. Dal 2007, dopo il suo ritiro, si è occupato dell’attività manageriale come responsabile sportivo del settore motocross della KTM, squadra proprio dove corre il nostro Tony Cairoli.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori