CONDIVIDI
Luca Marini
Luca Marini

Sky Racing Team, Luca Marini: “Siamo un gran gruppo”

A Losail cala il sipario sui test invernali per lo Sky Racing Team VR46 che guarda con ottimismo all’inizio del Motomondiale fra meno di una settimana. In Moto2, Luca Marini e Nicolò Bulega hanno tenuto sempre il ritmo dei più forti e sono rispettivamente al 9° e 13° posto nella classifica combinata dei tre giorni.

Velocissimo fin dalle prime sessioni, Luca ha rotto il muro dell’1’59 e con l’1’58.980 firmato oggi nel corso del penultimo turno è a mezzo secondo di distacco da Lowes (1:58.439 ndr) primatista di giornata. “Un test davvero produttivo: abbiamo provato tante nuove soluzioni, raccolto dati importanti che cercheremo di utilizzare al meglio nel weekend di gara per trovare il giusto compromesso alla guida. In tanti sono stati veloci, ma siamo li insieme a loro – ha detto Luca Marini -. Il Team ha fatto un gran lavoro, siamo un gran gruppo e non vediamo l’ora delle FP1 della prossima settimana”.

Gap di sette decimi e tanto lavoro sul passo gara invece per Nicolò con un miglior tempo sul giro di 1:59.226, secondo tra i rookie. “Rispetto a Jerez, abbiamo fatto un lavoro diverso e siamo soddisfatti. Ci siamo concentrati sul ritmo gara e meno sul giro veloce per arrivare quanto più competitivi alla gara. Con gomme usate mi sono trovato bene e adesso non ci rimane che attendere ancora qualche giorno per tornare in pista per la prima gara”.

Moto3, Foggia e Vietti in top-10

Top10 per entrambi i portacolori del Team Moto3 con Dennis Foggia nono e Celestino Vietti Ramus decimo. Chiusura in crescendo per Dennis e Celestino in Moto3. Dopo un approccio per gradi, oggi sono stati protagonisti di sensibili passi in avanti e riducono il divario a soli 9 decimi. Separati di un solo millesimo fermano il cronometro a 2:06.199 e 2:06.200.

“Un test chiuso in crescendo: non male, siamo sulla giusta strada. Abbiamo fatto davvero un gran lavoro, concentrandoci sul passo, girando a lungo con gomme usate, e siamo riusciti a fare un bello step in avanti alla fine del Day2. Sono contento, siamo vicini al gruppo e non vedo l’ora di tornare in pista, ma prima godiamoci questi due giorni di relax!”.

Bene anche Vietti che è cresciuto di giorno in giorno. “Tre giorni molto positivi dove siamo riusciti a provare tantissimo materiale e nuove soluzioni per arrivare pronti alla gara della prossima settimana. Giro dopo giro, sono riuscito a migliorare e ad avvicinare il gruppo dei più veloci. Ho accumulato dati, fatto esperienza e preso confidenza con la nuova pista. La strada è molto lunga davanti a noi, ma sappiamo in che direzione muoverci e il Team mi ha supportato con un grandissimo lavoro di squadra”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori