CONDIVIDI
Valentino Rossi e Marc Marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez (©Getty Images)

Nuovo scambio di battute tra Valentino Rossi e Marc Marquez

Non accenna a placarsi la rivalità tra Marc Marquez e Valentino Rossi. La tensione è ancora altissima dopo lo scontro avvenuto nel GP di Argentina. Ieri pomeriggio c’è stata una Safety Commission proprio per analizzare la situazione e tranquillizzare gli animi di tutti i piloti, ma è stata l’ennesima occasione per uno scambio di battute roventi tra il pilota della Honda e quello della Yamaha. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ alla fine della riunione, durata oltre un’ora, Marc Marquez ha attaccato Valentino Rossi: “Abbiamo imparato da te”. La risposta dell’italiano non si è fatta attendere e ha replicato: “Ma cosa vuoi paragonare me a te? Io ne ho buttati fuori quattro in 20 anni, tu cinque in una gara”.  Ma la riunione ha visto protagonisti anche Aleix Espargaro e Danilo Petrucci. Lo spagnolo dell’Aprilia ha attaccato nuovamente l’italiano per averlo buttato fuori in Argentina.

Le proposte della Dorna e dei piloti

Dopo aver utilizzato i social per tutta la settimana, Espargaro ha pubblicato accusato il ternano della Pramac di manovre scorrette. Secondo quanto riferito dallo stesso Petrucci, Carmelo Ezpeleta ha cercato di tranquillizzare gli animi. Il gran capo della Dorna ha provato a mettere un punto sul passato e insieme al figlio Carlos e Loris Capirossi, membri della Direzione Gara, ha assicurato i piloti che da ora in poi ci saranno sanzioni più severe in caso di contatti tra i piloti, con o senza caduta. Una delle iniziative davvero particolari che sono state annunciate riguarda anche la possibilità di inviare una mail ai piloti. Gli stessi potranno dire la loro su quali sanzioni sarebbero eventualmente da applicare in determinate circostanze. La proposta dei piloti è stata quella di nominare un ex pilota tra gli steward che decidono le sanzioni. La sensazione è che la riunione non abbia sortito effetti e che anche Austin la tensione sarà decisamente alle stelle.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori