CONDIVIDI
Jonathan Rea
Jonathan Rea (foto Kawasaki)

Andata in archivio anche la seconda e ultima giornata di test Superbike a Portimao. Anche oggi in Portogallo è Jonathan Rea a confermarsi in testa. Il campione del mondo è in grande forma con la sua Kawasaki.

A sorpresa dietro il tre volte iridato SBK c’è Leon Camier, in grande spolvero con la Honda. Il britannico, distante 138 millesimi da Rea, si sta trovando bene sulla moto di Tokio. Sicuramente meglio del compagno Jake Gagne, molto indietro. Terza piazza per Alex Lowes, che conferma i miglioramenti della Yamaha e accusa solo 148 millesimi di gap.

Quarta piazza per l’altra Yamaha, quella di Michael van der Mark, che però dista oltre mezzo secondo dalla vetta. Bella sorpresa Toprak Razgatlioglu con al Kawasaki del team privato Puccetti. Il turco è quinto (+0.620) e fa meglio del pilota ufficiale Tom Sykes, compagno di Rea. C’è poi Eugene Laverty con la prima delle Aprilia del team Milwaukee, che precede le Ducati del team Aruba Racing. Chaz Davies e Marco Melandri accusano poco più di un secondo di gap da Rea. Dietro di loro la MV Agusta di Jordi Torres e la Ducati di Xavi Fores (team Barni).

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori