CONDIVIDI
Chaz Davies
photo Twitter @ArubaRacing

SBK Aragon Gara-1 | Chaz Davies 2°: “Ho sbagliato la scelta della gomma”.

Chaz Davies conquista il secondo gradino del podio in Gara-1 ad Aragon, vincendo una bella sfida contro i colleghi Ducati Xavi Fores e Marco Melandri, ma nulla ha potuto contro il campione in carica Jonathan Rea.

Oggi la Kawasaki di Rea era fuori portata ma il pilota britannico ha conquistato un ottimo bottino punti in attesa della rivincita di domani. “E’ stata una buona gara, ma molto lavoro per me. Non penso di aver preso la decisione giusta quando ho scelto la mia gomma posteriore. In gara mi sono reso conto che non potevo ottenere di più – ha ammesso Chaz Davies -. E’ migliorato negli ultimi giri, ma non ho avuto molta presa. Sono un po’ deluso perché ha reso la moto difficile da guidare. Ma nel complesso sono contento della mia posizione e del risultato della gara. Solo con la sensazione sulla moto non sono soddisfatto. Avrei dovuto scegliere una gomma più morbida“.

Davies ha dovuto faticare non poco contro Xavi Fores, fino all’ultima curva, anticipando lo spagnolo di 23 millesimi: “Per la gara di domenica dobbiamo ancora lavorare sulla moto ed eliminare alcuni problemi… Non ho risparmiato le mie gomme, erano solo un po’ meglio di Xavi alla fine. Ma ho avuto più problemi all’inizio della gara”. A rendere più difficile la Gara-1 di Aragon la partenza dall’undicesima pizza, ma Chaz ha riconquistato posizioni in poche curve: “Partire da molto lontano non è sempre un problema, ma può essere dannoso su alcune rotte. Potresti perdere solo due secondi, ma non puoi recuperare per l’intera gara. Mi è successo l’anno scorso ad Assen e Donington. Ho avuto il ritmo, ma ho perso tempo importante all’inizio”.