CONDIVIDI
Romano Fenati (Getty Images)

MotoGP | Romano Fenati sponsor per la sicurezza stradale, ma è polemica

Il mondo di Romano Fenati nel giro di una settimana si è letteralmente capovolto. Il pilota di Ascoli Piceno è passato da astro nascente del motociclismo italiano a boccone amaro masticato e sputato dai media di mezzo mondo. Dopo l’atto scellerato di Misano, infatti, sui social e i media di tutto il globo è partita una vera e propria guerra contro il rider italiano.

Il team per il quale Romano Fenati correva lo ha licenziato in tronco e anche la squadra che lo attendeva l’anno prossimo ha deciso di strappare il contratto con il rider di Ascoli Piceno. A tutto ciò si è aggiunta la sospensione della licenza e 2 gare di stop decise dalla Stewards Panel e confermate dalla federazione internazionale. Secondo quanto riportato da “Il Resto del Carlino” però il pilota sarebbe stato scelto come testimonial per uno spot atto a sensibilizzare il mondo del motociclismo per quanto concerne la sicurezza in pista.

Possibile ritorno per Fenati

A quanto pare inoltre attualmente Carmelo Ezpeleta si starebbe muovendo seriamente per trovare una squadra a Romano Fenati in vista di Motegi, quando terminerà la squalifica.

Il pilota italiano dopo una stagione da protagonista in Moto3 era passato quest’anno in Moto2 non riuscendo a replicare i grandi risultati del 2017, purtroppo però la sua favola si è infranta proprio sul più bello a causa di un momento di pazzia assoluta. La speranza è che per lui possa essere un episodio isolato in una carriera si spera lunga e priva di gesti del genere.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori