CONDIVIDI
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Rivola: “Che storia bellissima se Valentino Rossi volesse venire nel 2021”

Sognare non è un reato e non lo è mai stato. Proprio per questo in Aprilia un po’ sottovoce accarezzano il desiderio di poter riavere il figliol prodigo Valentino Rossi su una delle proprie moto. La storia d’amore tra la casa di Noale e il Dottore parte da lontano e affonda le proprie radici nel lontano 1996.

Un giovanissimo Valentino Rossi viene ingaggiato proprio dall’Aprilia per correre in 125 con il team per così dire clienti. Tra i due sboccia un amore mai sopito che porterà nei successivi 3 anni ben 2 titoli mondiali: 1 in 125 e 1 in 250.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Rossi pilota intelligente e motivato

Nel 2000 per Valentino Rossi arriva la grande opportunità di arrivare in 500 subito con la Honda, che era uno dei marchi più blasonati del lotto e tanti saluti all’Aprilia che in quella categoria arrancava così tanto da essere costretta a mollarla nel 2004 per poi farci ritorno solo nel 2015.

Il resto è storia recente, il 46 ha un contratto che lo lega a Yamaha sino al 2020 oltre che un rapporto davvero speciale con la casa di Iwata. In una recente intervista a “Il Corriere dello Sport” però Massimo Rivola, nuovo numero uno Aprilia si sarebbe fatto sfuggire delle dichiarazioni davvero interessanti.

L’ex Ferrari, infatti, avrebbe dichiarato: “Per prima cosa dobbiamo concentrarci sul 2019, poi sul 2020 e infine se Valentino volesse venire nel 2021 sarebbe davvero una storia bellissima. Io penso che ogni pilota con la giusta motivazione sia in grado di nascondere la propria età. Vale è l’esempio vivente che un rider adeguatamente motivato e intelligente può fare la differenza anche a 40 anni”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori