CONDIVIDI
Valentino Rossi, Andrea Dovizioso e Marc Marquez (Getty Images)

Valentino Rossi arriva da quella che è stata la sua peggior annata di sempre in Yamaha, superata per risultati scadenti solo dal biennio in Ducati. Il Dottore, complice una Yamaha non all’altezza e gli infortuni fuori pista non è riuscito a portare a casa prestazioni degne di rilievo nella seconda parte di stagione.

Per Valentino Rossi nel 2017 l’unico squillo è arrivato ad Assen, dove il Dottore in una situazione di tempo incerto è riuscito a portare a casa il suo unico successo stagionale. Nonostante la stagione sia appena terminata è già tempo di pensare al 2018.

Che azzardo per Morbidelli

Alla nuova annata però ci pensano soprattutto i bookmakers, che già pubblicano le prime quote su chi vuole scommettere sul possibile vincitore della MotoGP nel 2018. Betfair vede come assoluto favorito ancora una volta Marc Marquez quotato a 2, alle sue spalle il duo spagnolo formato da Maverick Vinales, dato a 5.5 e Jorge Lorenzo pagato 6 volte la posta.

Stupisce però soprattutto la quotazione di Dovizioso pagato abbastanza alto, a 7. Il pilota italiano, nonostante sia stato l’unico vero avversario di Marquez nel 2017 non trova molta credibilità per il mondiale 2018 da parte delle agenzie di scommesse.

Nelle quotazioni però a picco anche Valentino Rossi, che è dato addirittura ad 8.5 per la vittoria del 10° titolo nel 2018. Chi, invece, volesse dare credito a Pernat, che solo pochi giorni fa ha designato il suo Iannone come papabile per il titolo può trovare una quota davvero interessante. Il rider della Suzuki, infatti, è pagato 26 volte la puntata. Il super azzardo Morbidelli campione del mondo, invece, è dato addirittura a 176.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori