CONDIVIDI
Marco Bezzecchi (photo Facebook)

Il team tedesco Moto3 Redox Prüstel GP ha abbandonato il marchio Peugeot per passare a KMT e “allearsi” con la VR46 Academy. Il nuovo team, con la copia di alfieri formata da Marco Bezzecchi e Jakub Kornfeil, sarà presentato al Sachsenring il 23 febbraio con molte novità.

Il capo del team Florian Prüstel racconta l’incontro con l’ambiente di Valentino Rossi: “Siamo già entrati in contatto con la VR46 al GP d’Austria 2017 perché ero molto concentrato su Marco Bezzecchi – ha spiegato a Speedweek.com -. Da allora lavoriamo molto bene con VR46. Abbiamo già incontrato Uccio e lavorato a stretto contatto con il team Sky VR46 all’ultima prova di novembre. L’organizzazione era molto ben coordinata, siamo davvero felici”.

Con Saxoprint e Peugeot, la squadra di Prüstel ha perso i due maggiori sponsor, ma Jakub Kornfeil ha portato Redox in veste di sponsor principale. “Redox era già lì l’anno scorso, ma ora funge da secondo sponsor principale. Abbiamo cambiato la nostra strategia di ricerca di sponsorizzazione e ora parliamo di più con sponsor di medie dimensioni”. Difficile trovare grandi sponsor tedeschi che volessero investire in Moto3, quindi meglio pensare a diversi piccole e medie aziende interessate al progetto. In tal modo il rischio è inferiore, perchè non si è più dipendenti da un unico main sponsor.

Al test di Valencia, Marco Bezzecchi è già al terzo posto nella classifica combinata, con un gap di appena un decimo dal miglior tempo. Lunedì si ritorna in pista per la seconda sessione di test a Jerez. Il 19enne romagnolo è pronto a stupire ancora.