CONDIVIDI
Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez è padrone assoluto del Sachsenring: dal 2010 ad oggi 8 vittorie e 8 pole. Merito del dirt track!

Dal 2010 Marc Marquez ha vinto ogni gara sul circuito tedesco. Cosa rende il Sachsenring un circuito così buono per il pilota della Repsol Honda? Non importa se piove o c’è il sole, che l’asfalto sia nuovo o vecchio, sia caldo che freddo, Marc Márquez ha conquistato otto vittorie consecutive al Sachsenring, tutte partendo dalla pole position. Con questa tabella di marcia non c’è dubbio che è uno dei migliori circuiti per il pilota nato a Cervera e c’è tutta una serie di motivi per cui questo avviene.

Il primo di questi è che il Sachsenring è una pista antioraria. Questo è lo stesso senso dei circuiti di dirt track, uno sport che Marc ama e partecipa regolarmente. Con solo 3671 m di lunghezza, è la pista più corta del calendario MotoGP, con giri brevi che sono anche tipici di questa disciplina. Anche il Sachsenring ha un gran numero di svolte a sinistra, 10 su 13, un’altra caratteristica che condivide con i circuiti di dirt track. Considerando il buon feeling di Marc Marquez per i turni a sinistra, non sorprende che sia il pilota più veloce del GP di Germania.

In particolare, la sezione tra la curva 4 e la 10 mostra solo curve a sinistra. Questo tratto è particolarmente complicato, poiché il lato sinistro del pneumatico si riscalda mentre il lato destro si raffredda. Questo è problematico quando il pilota si muove verso la curva 11, una svolta a destra in discesa veloce con scarsa visibilità e largo spazio per errori. Alcuni riders possono staccare il piede dall’acceleratore, concentrarsi sulla giusta direzione e perdere un po’ di tempo sul giro. Altri vanno alla curva 11 a pieno regime, mantenendo il piede sull’acceleratore anche se non riescono a vedere l’uscita e cercando di entrare nel settore veloce alla massima velocità possibile. Questo è molto difficile perché il percorso del pilota deve essere quasi perfetto se non vuole uscire dalla pista.

Marc Márquez detiene anche il record attuale per il giro più veloce in questo circuito, in 1’20.366. Ha anche il terzo maggior numero di vittorie al Sachsenring dopo Hailwood (9) e Agostini (10). Tuttavia, i suoi predecessori hanno gareggiato sul vecchio circuito più lungo, non quello che conosciamo oggi.